Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:08
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Milano

Mascherine a lutto, un flashmob per dire: “Proprio perché amiamo la Lombardia, va commissariata”

Immagine di copertina

L'iniziativa organizzata da 25 associazioni in totale, per esprimere il proprio lutto per la sanità lombarda e sostenere la proposta di commissariamento della sanità regionale

Ha avuto grande successo #SalviamoLaLombardia, manifestazione promossa da Casa Comune, I Sentinelli di Milano, Medicina Democratica, Milano 2030 e Arci Milano, con l’adesione di 25 associazioni in totale, per esprimere il proprio lutto per la sanità lombarda e sostenere la proposta di commissariamento della sanità regionale. Visti i tempi che corrono, alla classica adunata di piazza si è preferito un flashmob online, con le foto degli aderenti che indossano mascherine listate a lutto e cartelli di protesta.

Un’iniziativa che, prima ancora di svolgersi, ha innervosito il Presidente della Lombardia Attllio Fontana, che in un’intervista a “Repubblica” ha definito i manifestanti “persone poco informate e che non conoscono i fatti”.

E ancora doveva vedere le numerose adesioni! Luca Paladini, portavoce de I Sentinelli scrive sulla sua bacheca: “È oggi che abbiamo deciso di ricordare le 15.800 vittime della strage lombarda. Il giorno dove vogliamo riempire questa piazza virtuale ma anche le strade delle nostre città per dire non solo che non dimenticheremo ma che vogliamo fermare chi ha dimostrato di non essere assolutamente in grado di gestire questa situazione nella nostra Regione”.

L’eurodeputato PD Pierfrancesco Majorino, che con Casa Comune è stato uno degli ideatori dell’iniziativa ne sottolinea invece il legame con un profondo amore per la Lombardia, respingendo così le accuse di chi bolla i ciritici del welfare targato Fontana-Gallera come “antilombardi”: “E’ un protesta pacifica. Un piccolo gesto per dire quello che pensiamo. Sapremo essere in tanti”.

Leggi anche: Ricciardi (M5S) a TPI: “Rifarei tutto. Non ho mancato di rispetto al popolo lombardo, disonesto chi mi attacca”

Ti potrebbe interessare
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Milano / Milano, alta tensione nel centrodestra: Salvini e Berlusconi devono scegliere tra Lupi e Albertini
Ti potrebbe interessare
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Milano / Milano, alta tensione nel centrodestra: Salvini e Berlusconi devono scegliere tra Lupi e Albertini
Cronaca / “Vietato vestirsi da prostituta”: fa discutere il regolamento leghista di un comune del milanese
Milano / 25 Aprile: che mondo sarebbe senza Liberazione? Il video con Massimiliano Loizzi e Cochi Ponzoni
Milano / Milano, Salvini telefona ad Albertini: “Sfida tu Sala”. Ma i sondaggi bloccano l’ex sindaco
Milano / Elezioni comunali, Milano: gli errori della sinistra e una città da ricostruire dopo il Covid (di Louise and Me)
Milano / Regione Lombardia: Mirabelli annuncia un’interrogazione sulla nomina di Cordone
Cronaca / San Siro, le radici del disagio: nel buio della politica, l’unica luce è il volontariato
Milano / Retroscena TPI – Nel M5S si pensa a Toninelli come candidato presidente della Lombardia