Maltempo, nel Lazio allerta meteo per 24-36 ore

La decisione del Dipartimento della protezione civile regionale per le "precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale"

Di Donato De Sena
Pubblicato il 10 Giu. 2020 alle 15:45
12
Immagine di copertina

Maltempo, allerta meteo nel Lazio

Preoccupazione nel Lazio per il maltempo: il Dipartimento della protezione civile regionale ha emesso un avviso di condizioni meteo che dal pomeriggio di oggi mercoledì 10 giugno e per le successive 24-36 ore, prevede per la regione “precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale”. “I fenomeni – viene spiegato – saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forte raffiche di vento”.

Il Centro funzionale regionale ha inoltrato “un bollettino con allerta gialla per criticità idrogeologica e criticità idrogeologica per temporali su Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Bacini di Roma, Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri”. La Sala operativa permanente della Regione Lazio ha diramato “l’allertamento del Sistema di protezione civile regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza”.

È stato ricordato che per ogni emergenza la popolazione potrà fare riferimento alle strutture comunali di Protezione civile alle quali la Sala Operativa Regionale garantirà costante supporto.

Disagi anche al Nord

Situazione meteo difficili vengono registrati oggi anche nelle regioni del Nord. Stamani a causa di un avvallamento sulla carreggiata è stata chiusa l’autostrada A4 chiusa nel tratto Portogruaro–Latisana in direzione Trieste. Le forti precipitazioni cadute in questi giorni hanno avuto ripercussioni anche sull’asfalto autostradale. A seguito delle ultime abbondanti piogge nella notte tra martedì 9 giugno e mercoledì 10 si è verificato un cedimento della pavimentazione in un’area di circa 10 metri – dove sono in corso i lavori della terza corsia – che ha richiesto l’intervento del personale di Autovie Venete e della ditta appaltatrice. Dalle 5 di questa mattina la Concessionaria autostradale ha provveduto quindi a chiudere il tratto interessato. Le operazioni sono lunghe e complesse e al momento ci sono 9 km di coda tra San Stino di Livenza e Portogruaro.

12
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.