Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:49
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

“Whatsapp, Instagram e Messenger saranno integrati entro l’anno”, la mossa di Zuckerberg

Immagine di copertina
Credit: AFP

Secondo quanto afferma il New York TimesMark Zuckerberg, fondatore di Facebook, starebbe portando avanti un piano segreto. Per affermare il proprio controllo su tutte le piattaforme che ha acquisito (Instagram, WhatsApp, Facebook Messenger), avrebbe deciso infatti di integrarle in una infrastruttura comune.

In passato il fondatore del social più utilizzato al mondo aveva affermato che avrebbe sempre tenuto distinti i tre prodotti, ma pare che ora abbia cambiato idea. Mark Zuckenberg vorrebbe infatti  integrare entro l’anno o al massimo nel 2020 WhatsApp, Instagram e Messenger.

Le app continueranno a esistere in modo indipendente ma l’infrastruttura sottostante sarà comune.

Il piano del ceo di Facebook coinvolgerebbe migliaia di dipendenti, che sarebbero impegnati a riconfigurare le tre app. Zuckenberg, secondo il New York Times, vuole un’unica struttura che porterà alla totale crittografia end-to-end su ogni comunicazione al fine di migliorarne la sicurezza. In questo modo i messaggi possono essere letti solo dai partecipanti alla conversazione.

Come funziona

Una volta attive le modifiche, gli utenti di Facebook potranno mandare un messaggio crittografato a chi ha un account WhatsApp, cosa al momento non possibile perché le app sono separate.

Zuckerberg ha voluto unire la struttura sottostante anche per aumentare inoltre l’utilità del social network, mantenendo i suoi miliardi di utenti fortemente coinvolti nel suo ecosistema. In questo modo il ceo di Facebook vuole anche assestare un colpo alla concorrenza come Apple e Google.

In un comunicato Fb, Zuckenberg ha dichiarato di voler “costruire la miglior esperienza di messaggistica possibile; la gente vuole comunicare con i messaggi in modo sempre più veloce, semplice e affidabile e riservato. Stiamo lavorando per rendere la maggior parte dei nostri prodotti di messaggistica crittografati end-to-end e considerare strade per rendere più semplice raggiungere amici, e familiari”.

La mossa di Zuckerberg ha lo scopo di esercitare un maggior controllo sulle diverse attività del gruppo dopo gli scandali che ne hanno intaccato la reputazione.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Il dettaglio che incastra Belen: così la showgirl spia l’ex Spinalbese
Gossip / Chanel Totti vittima degli haters: “Sembri una 30enne, fai impressione”
Gossip / Fedez torna a parlare della sua malattia: “Sto seguendo le cure necessarie. Con Chiara nessun reality”
Ti potrebbe interessare
Gossip / Il dettaglio che incastra Belen: così la showgirl spia l’ex Spinalbese
Gossip / Chanel Totti vittima degli haters: “Sembri una 30enne, fai impressione”
Gossip / Fedez torna a parlare della sua malattia: “Sto seguendo le cure necessarie. Con Chiara nessun reality”
Gossip / Elisa Esposito, la prof di corsivo sbarca su OnlyFans: “Le foto sexy? I miei genitori mi supportano”
Gossip / La confessione di Giulia De Lellis dopo la visita: “Disagio che vivo da quando sono piccola”
Gossip / Il pranzo in famiglia di Ilary Blasi: a tavola c’è anche il cugino di Francesco Totti
Gossip / Aurora Ramazzotti, compleanno rovinato: ecco cosa è successo
Gossip / L’ex calciatore Adriano sparisce per due giorni: la moglie lo lascia dopo appena 24 giorni di matrimonio
Gossip / “Siete solo donnette”: Chiara Nasti e il commento al vetriolo sui social
Gossip / Sonia Bruganelli: “Io e Paolo Bonolis non prendiamo neanche il caffè insieme”