Covid ultime 24h
casi +10.874
deceduti +89
tamponi +144.737
terapie intensive +73

Ubriacarsi insieme è un toccasana per la coppia: uno studio spiega perché

E se lo dice la scienza (Attenzione, non è un invito all'abuso di alcool ma semplicemente un racconto di un report scientifico)

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 28 Feb. 2019 alle 09:47 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:51
1
Immagine di copertina

Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Journals of Gerontology B: Psychology Sciences ha rivelato che bere in coppia rende la relazione d’amore più duratura. Lo dice la scienza, quindi se volete un rapporto che duri “per sempre” “ubriacatevi” insieme al vostro partner. Attenzione, non è un invito all’abuso di alcool ma semplicemente un racconto di un report scientifico.

Per condurre lo studio i ricercatori hanno preso in esame circa 3mila coppie sposate da una media di 33 anni. Ai soggetti esaminati è stato chiesto quante volte bevevano alcool durante la settimana e se fossero infastiditi dal partner.

La ricerca ha evidenziato che più della metà delle coppie sposate bevono alcool, e che queste coppie hanno un rapporto migliore rispetto a quelle in cui solo uno dei due partner beve, o in quelle dove entrambi sono astemi.

In ogni caso se il nostro compagno o la nostra compagna non beve non bisogna incoraggiarlo a farlo secondo i ricercatori. “Non pensiamo che le persone dovrebbero bere di più o modificare le proprie abitudini,” ha sottolineato Reuters Health l’autrice dello studio Kira Birditt, della University of Michigan.

La ricercatrice Birditt precisa però che le coppie con problemi seri con l’alcool non hanno dei benefici. Lo studio si concentra sui matrimoni tra coppie di più di 50 anni, in quel caso il rapporto funziona meglio quando marito e moglie bevono o sono tutti e due astemi. Se solo un soggetto all’interno della coppia beve è più facile che si creino problemi di coppia, in special modo se è la moglie che beve ed è il marito quello astemio. Le donne sposate con un astemio sono più insoddisfatte del matrimonio secondo lo studio.

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.