Covid ultime 24h
casi +20.709
deceduti +684
tamponi +207.143
terapie intensive -47

Tabata, il gatto diventa una star dopo una diretta di Chiara Ferragni. Ora guadagna con le pubblicità

Di Donato De Sena
Pubblicato il 5 Giu. 2020 alle 19:11
69
Immagine di copertina

Il gatto diventato famoso dopo una diretta di Chiara Ferragni

Spunta in un video di Chiara Ferragni e diventa a sua volta una star dei social network. Non parliamo di uno dei familiari o amici dell’influencer italiana più famosa al mondo, bensì di un gatto. Tabata, un siberiano di 12 anni di età e 4 kg di peso, immortalato per caso durante uno dei concerti live dei Ferragnez nei giorni di quarantena, negli ultimi mesi sembra aver sfruttato nel migliore dei modi l’occasione di essersi trovato al momento giusto al posto giusto: alla finestra del palazzo di fronte.

gatto chiara ferragni

A ricostruire la storia è oggi il giornale Today. Con 80 post pubblicati e quasi 60mila follower nei primi tre mesi di popolarità, il piccolo felino – nome di battaglia online tabata_bythewindow – può vantare oggi perfino una businness mail e alcune sponsorizzazioni per alcuni dei marchi più noti del settore pet. A gestire gli account è Sara Maria Lea Putignano, 23 anni, laureata in ingegneria gestionale, che ha avuto l’intuizione di creare le pagine per dare risposta alla curiositò degli utenti. Il gatto appartiene al suo ragazzo Alessandro e alla sorella Elisa. Tutto è iniziato nel corso dei concerti in diretta web di Fedez con la partecipazione di altre star della musica. “Seguendo le dirette di Chiara, però, mi sono accorta che in tanti si chiedevano chi fosse il gatto sempre affacciato”. “Il successo mediatico è stato improvviso” dopo una citazione della Ferragni, mentre in seguito – ha spiegato ancora Sara – è iniziata la “sfida” di “creare contenuti interessanti”. I risultati sono stati positivi, tanto da trasformare il gioco in un’attività redditizia.

Sono state accettate finora 2 su 40 richieste di collaborazione dai brand, e un’altra andrà avanti fino ad agosto. A cercare la testimonial Tabata sono aziende di croccantini, società di aspirapolveri, società di consulenza per le assicurazioni sugli animali, venditori di cucce e salviette, e tanti altri.

69
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.