Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Quando sono gli amici a sceglierti il partner: arriva Ship, la app di dating che vuole superare Tinder

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 24 Gen. 2019 alle 14:35 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:35
0
Immagine di copertina

Swipe, swipe, questo sì, questa no. Tinder, la app per incontri, cominciava ad annoiare.

Per rendere gli incontri al buio più divertenti, ora a scegliere il vostro potenziale partner saranno gli amici. Si chiama Ship la nuova applicazione creata dal Match Group e il digital brand Betches, disponibile finora solamente per iOS, che permette di impostare una ristretta cerchia di persone autorizzate a scegliere per noi i profili che potrebbero interessarci.

È l’utente ad impostare le preferenze iniziali. E la cosa spaventa: si possono impostare colore degli occhi, età e passioni. Una volta che un amico ha dato l’ok a un certo profilo, questo comparirà all’interno di una chat di gruppo dove le persone potranno discutere della scelta o parlare di qualsiasi altro argomento. Come succede anche per le altre applicazioni di dating, la chat tra le due persone potenziali partner potrà aprirsi solamente se entrambe si saranno scambiate un Like.

L’app funziona come Tinder o altre app di questo genere: per poter chattare i due potenziali partner devono essersi scambiati prima un ‘like’. Ship, tuttavia, non è la prima app di questo genere. Un servizio simile, ricorda The Verge, lo offre già Wingman.

Un modo di rendere lo swipe quasi una forma di intrattenimento. E gli incontri dal vivo? Diventano ormai solo un ricordo?

Leggi anche: “Come si flirta su Tinder'”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.