Covid ultime 24h
casi +20.709
deceduti +684
tamponi +207.143
terapie intensive -47

Perché tutti stanno iniziando a fare i selfie dall’alto: da dove arriva la nuova moda

La prima a lanciarsi è stata Kourtney Kardashian

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 4 Mar. 2019 alle 10:07 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:48
0
Immagine di copertina
Kourtney Kardashian, Ricky Martin e Salma Hayek

SELFIE ALTO – Ai tempi dei social è facile imbattersi in nuove tendenze. L’ultima arriva – ancora – dagli Stati Uniti: è il selfie scattato dall’alto. No, non occorre un bastone per poterlo fare. Serve uno specchio attaccato al soffitto.

A lanciare la moda è stata Kourtney Kardashian, personaggio televisivo e stilista, sorella delle note Kim e Kholé. La 39enne ha postato sui social uno scatto in cui appare distesa sul letto e con in mano un cellulare puntato verso l’alto: il risultato è la sua immagine riflessa dallo specchio.

C’è un’alternativa, però, per chi è sprovvisto di una superficie riflettette fissata orizzontalmente alla parete: basta posizionare un tablet o un altro dispositivo in aria (magari vicino a un lampadario) e lanciare il comando dell’autoscatto.

Il letto, poi, non è obbligatorio secondo la nuova tendenza. È possibile anche sdraiarsi sul pavimento di una stanza, sulla moquette o in ascensore.

Le celebrità di certo non potevano restare indifferenti di fronte alla moda che sta spopolando sui social. Blake Lively, la Serena Van Der Woodsen di Gossip Girl, ha pubblicato un selfie del genere. Stesso discorso per Lea Michele, stella della serie televisiva Glee, Salma Hayek (attrice di Frida) e la modella Ashley Graham. Tra gli uomini non sono mancati Mark Ruffalo e Chris Hemsworth, rispettivamente Hulk e Thor della Marvel (film). Infine c’è anche il cantante Ricky Martin.

LEGGI ANCHE: Squalo imprigionato per i selfie dei turisti: le torture sull’animale fanno infuriare il web

LEGGI ANCHE: Fiorella Mannoia: “Obama ha fatto bene a rifiutare un selfie con Fedez”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.