Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 11:09
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Squalo imprigionato per i selfie dei turisti: le torture sull’animale fanno infuriare il web

Immagine di copertina

Squalo imprigionato per attirare i turisti – I gestori di un ristorante che sorge nel bel mezzo della baia dell’isola Isla Mujeres, in Messico, hanno inventato una nuova attrazione turistica: tenere prigioniero uno squalo per permettere ai clienti di farsi liberamente dei selfie.

E allora, dopo un ricco pranzo, niente di più facile che indossare il costume, accendere la videocamera e scendere in acqua per un bagno con la più amata e allo stesso tempo disegnata come più pericolosa, delle creature

Lo squalo è legato in piscina insieme ad un uomo che lo solleva, lo tiene fermo per le foto, lo fa baciare ai turisti. Sembra un circo, di quelli dove l’animale di turno, viene trasformato in un clown dove, al posto di delfini e orche, c’è uno squalo, ma è un ristorante.

Lo squalo si ritrova a vivere in una piscina recintata di pochi metri e negli orari di punta, intorno al pranzo e intorno alla cena, la folla si accerchia attorno a lui per riempirlo di scatti e per cercare di toccarlo. Lo stress è forte per l’animale.

Le immagini degli innumerevoli video pubblicati sul web, da chi non si è voluto perdere l’emozionante esperienza sono anche pieni di risate e momenti di derisione dello squalo stesso, che spesso viene sedato per l’esibizione.

L’animale, un nutrice di medie dimensioni, non è tra le specie considerate pericolose per l’uomo. Placido per natura, perlustra i fondali in cerca di prede per chilometri in natura. Nel ristorante dove è stato trasformato in un’attrazione viene invece soffocato in una vasca.

Gli squali sono animali bellissimi, caratterizzati da una spiccata longevità. Il più anziano esistente sulla terra ha quattrocento anni: un animale ritrovato in Groenlandia che avrebbe raggiunto la maturità intorno ai 150 anni, e stabilisce così un nuovo record per essere il vertebrato vivente più anziano al mondo. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Science. Gli scienziati hanno fatto una scoperta sorprendente: mai era stato fermato uno squalo con un’età superiore a 392 anni.

Lo squalo “dei selfie” nell’isola messicana non vivrà così a lungo rinchiuso in una piscina.

> LEGGI ANCHE: Tutti i segreti della longevità dello squalo bianco

Ti potrebbe interessare
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"