Me
HomeGossip

Sarah Jessica Parker shock: “Molestata da un attore importante sul set di Sex and The City”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 8 Lug. 2019 alle 14:17 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:21
Immagine di copertina
Sarah Jessica Parker molestie

Sarah Jessica Parker molestie – Fan di “Sex and the City ” sotto shock per le dichiarazioni della loro amatissima star della serie, Sarah Jessica Parker.

La diva ha raccontato all’emittente americana “National Public Radio” di aver subito molestie sul set da parte di un attore importante e di aver minacciato i produttori di lasciare la serie tv qualora le cose non fossero cambiate.

La 54enne dell’Ohio, nonostante fosse la protagonista più importante di “Sex and the City “, ha raccontato di non essersi mai sentita in una situazione di potere.

“Credo che non importi quanto sei evoluta e moderna. Nonostante il mio ruolo non mi sentivo completamente nella posizione di parlare, non mi sentivo potente come l’uomo che si comportava in modo inappropriato.

Mi sembrava sbalorditivo dirlo ad alta voce, c’erano molte occasioni in cui accadeva”, ha confessato la star che interpretava Carrie Bradshaw.

“Avrei avuto ogni ragione per dire che era inappropriato, ma non riuscivo ad esternare quanto mi mettesse a disagio questa situazione. Ne ho parlato con il mio agente, che l’ha poi comunicato ai produttori”.

Solo l’intervento del suo manager fu determinante per risolvere la situazione e proseguire nella sua carriera: “Disse loro: ‘Se continua così, lascerà lo show… le ho mandato un biglietto, un biglietto di sola andata per lasciare la città e non tornerà più’. In poche ore, cambiò tutto”.

Dunque la celebre serie tv ambientata a New York ha rischiato seriamente di rimanere orfana della sua star più importante.

In che modo Instagram sta riscrivendo le affermazioni sessiste e razziste di Sex and the City

Kevin Spacey, ragazzo ritira accuse di molestie sessuali contro l’attore