Me
HomeGossip

Le lacrime della Regina Elisabetta dopo quel gesto duro del Principe Filippo

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 14 Giu. 2019 alle 09:52 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:32
Immagine di copertina
Credit: Jonathan Brady / POOL / AFP

Regina Elisabetta Principe Filippo crisi

72 anni insieme. Non è di certo roba da tutti. La Regina Elisabetta e il Principe Filippo stanno insieme da oltre mezzo secolo. Non sempre, però, il loro rapporto è stato così solido. Diverse le crisi che hanno caratterizzato il loro amore, ma una in particolare ha rischiato di minare profondamente l’amore e la solidità della coppia di sovrani più famosa del mondo.

In una biografia dei reali britannici si legge che attorno agli anni Cinquanta e Sessante la coppia fu messa a dura prova da una questione piuttosto delicata. Si tratta di una faccenda familiare che non è uscita dai corridoi di Buckingham Palace, eppure a quel tempo mise seriamente in crisi il rapporto tra la Regina e suo marito.

Regina Elisabetta Principe Filippo crisi | Mountbatten

Pare che il Duca di Edimburgo volesse a tutti i costi che i suoi figli avessero anche il suo cognome, Mountbatten. La questione fu particolarmente spinosa perché la richiesta del Principe Filippo si scontrava con una tradizione lunga secoli.

Sua Maestà la Regina, infatti, si oppose fermamente alla volontà avanzata dal marito e la questione di protrasse per anni. Era il 1952 quando la Elisabetta veniva incoronata Regina del Regno Unito. In quegli anni nacquero i primi due figli della coppia: Carlo era nato nel 1948, Anna due anni dopo, ma fu con la gravidanza di Andrea, nel 1960, che la situazione raggiunse l’apice della tensione.

Regina Elisabetta Principe Filippo crisi | Le lacrime

Se in un primo momento Elisabetta si era opposta alla volontà del marito, con la nascita di Andrea decise, invece, di fare in modo che, pur sovvertendo la tradizione, il marito fosse soddisfatto. Questo perché, sempre secondo quanto scritto nella biografia, pare che il comportamento di Filippo fosse cambiato nel tempo, proprio in ragione del cognome ai figli.

La Regina Elisabetta fu talmente scossa dall’atteggiamento del marito da arrivare alle lacrime. Per questo decise di impegnarsi affinché i loro figli ricevessero anche il cognome di Filippo. La serenità tra i due tornò l’8 febbraio del 1960: quel giorno la Regina Elisabetta adottò il cognome Mountbatten-Windsor per i suoi discendenti.

Trooping the Colour, la parata per celebrare il compleanno della Regina