Covid ultime 24h
casi +13.331
deceduti +488
tamponi +286.331
terapie intensive -4

Paolo Sorrentino difende Chiara Ferragni: “Che vi ha fatto di male? Attaccarla è diventato uno sport nazionale”

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 18 Dic. 2019 alle 16:54 Aggiornato il 18 Dic. 2019 alle 16:59
164
Immagine di copertina

Paolo Sorrentino difende Chiara Ferragni

“Attaccare gratuitamente Chiara Ferragni è uno sport nazionale”. Lo ha detto il regista Paolo Sorrentino in un’intervista rilasciata a Vanity Fair. Ai microfoni della rivista, il premio Oscar ha commentato l’imminente uscita della seconda serie di The Young Pope, The New Pope, e difeso la giovane influencer dagli attacchi, compreso quello del Codacons.

“Mette tenerezza l’impegno di certe persone nel cercare di demolirti. C’è noia, aggressività inutile, fatica sprecata. Vedo che uno degli sport nazionali è attaccare gratuitamente Chiara Ferragni e mi chiedo: ‘Ma che ve ne importa? Ma perché? Che vi ha fatto di male?’. Ma se v’interessa così tanto occuparvi degli altri, allora fate volontariato”, ha dichiarato Sorrentino.

La serie tv con Jude Law e John Malkovich andrà in onda su Sky a partire dal 10 gennaio 2020.

Leggi anche:

“La Ferragni trasmette valori, unità della famiglia e lavoro”. I follower di Chiara raccontano a TPI perché la seguono | VIDEO

Chiara Ferragni, la dura risposta al Codacons che non la vuole a Sanremo 2020

The New Pope, il trailer ufficiale della nuova stagione con Jude Law e John Malkovich

Sorrentino: “Ai giovani dico, non mollate. Imparate poche cose e bene. E non parlate di ricette, è noioso”

164
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.