Covid ultime 24h
casi +16.310
deceduti +475
tamponi +260.704
terapie intensive -2

Monica Bellucci: “La donna madre, forse, non è più desiderabile? Ci lasciate fare le mamme e poi ve ne andate con altre donne”

L'attrice esprime la sua opinione sul ruolo della donna nella società di oggi

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 21 Ago. 2019 alle 13:42 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:01
0
Immagine di copertina
Monica Bellucci. Credit: Instagram

Monica Bellucci si racconta in un’intervista

Monica Bellucci è tra le donne italiane più belle in assoluto. L’attrice incarna la bellezza mediterranea e sono stati tantissimi i ruoli in cui ha interpretato proprio la bella donna italiana. A quasi 55 anni Monica Bellucci racconta in un’intervista a Vanity Fair di “non avere nostalgia del passato e di guardare al futuro senza paura”.

L’attrice vive in Francia, Monica Bellucci è stata sposata con l’attore francese Vincent Cassel, da cui ha divorziato nel 2013, dopo 14 anni di matrimonio. I due hanno avuto due figlie, la bellissima Deva Cassel e Leonie.

Deva Cassel: la bellissima figlia di Vincent e Monica Bellucci riappare alla sfilata di Dolce&Gabbana

Cassel ha sposato la modella 22enne Tina Kunakey con la quale ha una relazione da oltre tre anni. L’attore e la modella hanno 30 anni differenza d’età. Monica Bellucci, invece, è stata fidanzata con il giovane scultore parigino Nicolas Lefebvre, ma la relazione si è conclusa lo scorso luglio.

Finita la storia d’amore con Nicolas Lefebvre

Nell’ultima intervista l’attrice ha parlato tra le altre cose della spiritualità. L’attrice crede in una “legge cosmica che in qualche modo regoli una giustizia universale. Parlare di Dio è troppo. Da umana non mi sento autorizzata a volare così alto”.

Vincent Cassel: “Sposo Tina, indipendente, intelligente e con due palle così”

Sulle figlie Deva e Leonie, nate dal matrimonio con Vincent Cassel, Monica Bellucci ha detto: “Le mie bambine assomigliano al padre, sono due vichinghe elegantissime. Ma parlano italiano, sono delle romanacce”.

L’attrice dice la sua anche sul ruolo della donna oggi: “Siamo nel pieno di un cambiamento enorme. Le donne escono allo scoperto, parlano di più, vedi molte più donne regista, donne pilota, donne arbitro. Diventa sempre più sottile il confine tra il bisogno di essere amate e però anche rispettate”.

E conclude: “La donna madre, forse, non è più desiderabile? Ah boh… Ci lasciate fare le mamme e poi ve ne andate con altre donne. Così ci perdiamo…”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.