Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

McDonald’s, negli Happy Meal al posto dei giocattoli arrivano i libri

L'iniziativa si chiama Happy Meal Readers e ha lo scopo di avvicinare i bambini alla lettura insieme alle loro famiglie

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 24 Mar. 2019 alle 12:46 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:15
0
Immagine di copertina

A 40 anni dalla nascita dell’Happy Meal, McDonald’s ha deciso di introdurre una novità inaspettata. Nel menù per i bambini della celebre catena di fast food non ci saranno più soltanto i giocattoli in regalo, ma libri.

In realtà saranno i bambini a scegliere se portarsi a casa un libro o un giocattolo. “Serviamo 30 milioni di famiglie ogni anno – ha dichiarato l’amministratore delegato di McDonald’s Italia Mario Federico – e vogliamo distribuire 3 milioni di libri. Diventiamo la libreria più grande d’Italia”.

L’iniziativa si chiama Happy Meal Readers e ha lo scopo di avvicinare i bambini alla lettura insieme alle loro famiglie.

“In Italia abbiamo circa 600 ristoranti e ogni giorno ci visitano circa un milione di persone, di cui il 30 per cento sono famiglie – ha spiegato Mario Federico – Per questo pensiamo che sia bello fare scoprire o riscoprire l’importanza della lettura e offrire questo momento alle famiglie, proprio in occasione dei 40 anni di Happy Meal”.

McDonald’s, i dipendenti rivelano sei cose dei menù da non ordinare

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.