Me

Correre per dimagrire: tutto quello che c’è da sapere sul running

Di Antonio Scali
Pubblicato il 19 Mar. 2019 alle 20:43 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:20
Immagine di copertina

CORRERE PER DIMAGRIRE – Se la prova costume è ormai alle porte e volete rimettervi in forma, la prima cosa che probabilmente vi verrà in mente di fare è una salutare corsetta. D’altronde è da sempre considerato un modo facile e immediato per perdere peso, senza neppure dover spendere soldi in palestre o piscine.

In tutte le principali città italiane, infatti, ma anche nei centri più piccoli, c’è almeno un parco in cui è possibile correre all’aria aperta. Insomma, correre per dimagrire è sicuramente un’ottima scelta. Bisogna tuttavia sapere come funziona il nostro corpo e in che modo la corsa può aiutarci.

Tutti i benefici della corsa

Questo sport aiuta ad accelerare il nostro metabolismo. Già con pochi minuti di corsa, infatti, si riesce a bruciare del grasso in eccesso. Ma attenzione: bruciare grasso è diverso da perdere grasso!

Quando pratichiamo un’attività sportiva il nostro corpo prende l’energia necessaria da due principali fonti: i carboidrati e i grassi. In particolare, in caso di corse ad alta intensità, il corpo impiega principalmente i carboidrati, perché sono più facili da utilizzare.

Se invece preferiamo una corsa più a ritmi blandi, bruceremo principalmente grassi. Per cui per dimagrire bisogna avere una certa pazienza, dato che il nostro corpo brucia i grassi più lentamente, trasformandoli in energia per i muscoli.

Ma allora qual è il segreto per dimagrire correndo? Bisogna bruciare più calorie di quante se ne assumono. Questo vale sia per la corsa sia per qualsiasi sport. Il segreto è quindi correre ad alta intensità, a circa l’80% della propria massima frequenza cardiaca.

Chiaramente per arrivare a questi livelli bisogna essere molto allenati, il che si ottiene dopo qualche mese di corsa. Allenandosi correttamente, i risultati non tarderanno a farsi vedere. Inizialmente il dimagrimento riguarderà glutei e cosce, ma con il tempo i risultati si vedranno anche lungo fianchi e addome.

Dieta per dimagrire: tutte le informazioni

Correre per dimagrire | Quanto | Come

Ma veniamo a qualche esempio pratico. Quando bisogna correre per dimagrire, ad esempio, 5 kg? Bisogna allenarsi almeno due volte a settimana per un mese intero. Questo vale soprattutto per chi non è abituato a fare attività fisica e deve prendere i ritmi gradualmente. Una volta presa l’abitudine, si può aggiungere un terzo giorno di allenamenti.

L’ideale, in generale, sarebbe allenarsi tutti i giorni, per una mezz’oretta circa. Un modo per eliminare le tossine in eccesso e tenere attivo il metabolismo.

Non è banale dire che per dimagrire non basta fare sport, correre, allenarsi. Fondamentale è infatti mantenere uno stile di vita adeguato e salutare. Evitare quindi cibi grassi, bevande gassate e alcoliche, zuccheri e merendine.

Secondo i più recenti studi, una dieta sana ed equilibrata influisce per il 70% sulla perdita di peso.

Dieta per dimagrire: i consigli