Chiara Biasi risponde alle polemiche dopo lo scherzo de Le Iene: “State sereni”

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 2 Dic. 2019 alle 17:45 Aggiornato il 2 Dic. 2019 alle 18:01
0
Immagine di copertina
Chiara Biasi. Credit: Instagram

Chiara Biasi nell’occhio del ciclone dopo il servizio de Le Iene risponde alle polemiche

L’influencer Chiara Biasi risponde alle polemiche dopo essere finita nell’occhio del ciclone per via di uno scherzo de Le Iene. Chiara Biasi su Instagram – ovviamente – ha lanciato un messaggio ai suoi follower e ha cercato di calmare le acque.

“Ragazzi, state molto sereni, per cortesia, ché mai sputerei sul denaro”, ha spiegato in un paio di stories su Instagram la giovane influencer. “Anche perché lavoro e mi mantengo da dieci anni. Quello che intendevo io è che per quella cifra non sarei mai voluta diventare famosa per star seduta su un water appesa al Duomo o per volare su un assorbente”, ha spiegato Chiara Biasi.

La risposta della influencer arriva in seguito alla polemica scoppiata per lo scherzo di cui è stata “vittima” Chiara Biasi e andata in onda su Italia 1 nella serata del 1 dicembre. “Io per 80 mila euro non mi alzo nemmeno dal letto al mattino e mi pettino”, aveva detto l’influencer in uno sfogo contro i suoi collaboratori durante il perfido scherzo de Le Iene.

Tutto è iniziato per via di una campagna pubblicitaria: protagonista proprio lei, Chiara Biasi. Nello scherzo, l’influencer era stata ingaggiata per una campagna pubblicitaria decisamente particolare. La donna si è prestata a uno shooting, ma le sue foto sono state utilizzate in tutt’altro modo rispetto a come si aspettasse lei. Le immagini della influencer sono state notevolmente modificate dai grafici, con la complicità de Le Iene. Alla fine l’influencer era ritratta su un assorbente volante o seduta sul wc. Insomma, un’immagine che non le rendeva affatto giustizia e che, anzi, rischiava di rovinarle la carriera, come dice lei tra le lacrime.

Chiara è così scoppiata a piangere, accusando i complici dello scherzo de Le Iene di distruggere la sua immagine. La frase incriminata ha scatenato molte polemiche: “Cara Chiara, se avevi paura di fare una figura di me**a con quella campagna pubblicitaria credimi che l’hai fatta con questa frase”, ha detto qualcuno. Tanto da spingere l’influencer a dire la sua e a placare la situazione.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.