Brad Pitt rivela: “Ho frequentato gli Alcolisti Anonimi: ero precipitato nellʼoblio”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 5 Set. 2019 alle 13:13 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:55
0
Immagine di copertina
Angelina Jolie e Brad Pitt

Brad Pitt ha frequentato gli alcolisti anomini: la rivelazione

Brad Pitt ha confessato di avere frequentato in passato gli Alcolisti Anonimi. “Ero precipitato nell’oblio”, ha rivelato l’attore al prestigioso New York Times.

Nell’intervista l’ex marito di Angelina Jolie ha svelato dettagli inediti sulla sua vita privata e ha raccontato come è tornato a essere sobrio.

“Non ricordo un solo giorno, dopo la fine del college, in cui non abbia bevuto alcol o fumato marijuana. Oggi sono contento di aver chiuso con tutto questo: da sei mesi non tocco nulla”, aveva già dichiarato la star di Hollywood nel 2017.

Quello che però ha rivelato oggi al quotidiano statunitense è di aver frequentato gli Alcolisti Anonimi. “Avevo esagerato ed ero precipitato nell’oblio, quindi ho affrontato la mia dipendenza dal bere”.

Brad Pitt è tornato a parlare anche della sua tormentata storia con Angelina Jolie, da cui ha ottenuto il divorzio 3 anni fa dopo 12 anni di matrimonio e sei figli. La separazione ha giocato un ruolo importante sul suo stato d’animo e sulle sue debolezze.

Brad Pitt ha instaurato una relazione solida con il gruppo di recupero: “Avevo tutti questi uomini seduti attorno, pronti ad essere aperti e onesti in un modo che non avevo mai sentito fare. Era uno spazio sicuro in cui non mi sentivo giudicato e quindi non mi giudicavo io stesso”.

“Sono cresciuto con la regola di essere capace, di essere forte e di non mostrare mai le debolezze” ha raccontato, parlando anche del rapporto con il padre, “ma il punto è che tutti portiamo dei dolori e delle perdite. Trascorriamo la maggior parte del tempo a nasconderlo, ma queste restano dentro di te. Bisogna aprire quelle scatole”.

Angelina Jolie e il divorzio da Brad Pitt: “Sono stati anni difficili, mi sono sentita debole e fragile”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.