Arisa al parco con il passeggino: la foto che fa impazzire i fan

Di Antonio Scali
Pubblicato il 20 Mar. 2019 alle 22:15 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:19
0
Immagine di copertina

ARISA PASSEGGINO CANI – Una foto che desta scalpore tra tutti i fan di Arisa, una delle cantanti più brave e intonate della nostra musica. La cantante è al parco con un passeggino gemellare. Le foto sono state pubblicate dal settimanale Chi. 

Che la bella Arisa sia rimasta incinta? In realtà non si tratta di una gravidanza tenuta volutamente nascosta. Arisa, infatti, è diventata “mamma” non di due bambini, ma di due splendidi cani. Si tratta di due maltesi, Titti Verdura e Nino Meringa, ai quali l’interprete de “La notte” è legatissima.

Così tanto legata da portare i due animali al parco all’interno di un grande passeggino, come fossero due gemelli! L’incontro con i due cuccioli, ha raccontato Arisa, è stato del tutto casuale: “Ero sotto casa con un amico, Emiliano. Gli raccontavo le ultime sciagure, spiegandogli di quanto bisogno d’amore avessi. Mi ha detto: ‘Prenditi un cane’. Ho tentennato. ‘Ma no, ma come’. L’idea di dover andare chissà dove a prenderlo mi frenava. Poi, Emiliano si è allontanato in moto. Io ho fatto due passi e dalla porta di Animal One ho visto lei, Titti Verdura. L’ho chiamata così perché, all’inizio, non sapevo cosa farle mangiare. Si nutriva solo di carote. Oggi, ha un anno e mezzo. Quel giorno, sono uscita dal negozio portandola al guinzaglio”.

Poco dopo è arrivato il secondo cucciolo: “Nino Meringa, cinque mesi. Quando l’ho visto, m’è parso un batuffolo di meringa. I miei cani, sa, hanno sempre un nome e un cognome. Nino ha anche dei soprannomi. A volte, si spalma sul pavimento, con le zampette tese. Allora lo chiamo Besciamella. O Pilotino, perché mulina la coda come fosse un’elica”.

Nel corso dell’intervista, Arisa spiega il suo legame fortissimo con i suoi due cani: “I cani mi hanno dato una regola. Prima, ero irresponsabile: non avevo orari, mangiavo e dormivo secondo il bisogno. Il fatto che loro avessero delle necessità, uscire la mattina presto e di nuovo la sera, giocare ed essere coccolati, mi ha obbligato a prendermi più cura di me stessa. Ad essere lucida, come se avessi un bambino”, ha spiegato la cantante.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.