Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

La mappa del mondo più precisa di sempre

Il designer giapponese Hajime Narukawa è stato recentemente premiato per aver realizzato un planisfero che tenta di correggere gli errori delle mappe del passato

Di TPI
Pubblicato il 7 Nov. 2016 alle 12:11 Aggiornato il 4 Dic. 2017 alle 17:19
201

Com’è noto, le mappe e i planisferi che rappresentano la Terra o alcune parti di essa sono solitamente delle approssimazioni il più possibile veritiere. Soprattutto per quanto riguarda l’intero globo, è ovviamente difficile riportarne la forma reale, dovendo ridurre a due dimensioni una forma sferica.

Ecco quindi che, nelle mappe tradizionali del mondo che seguono la nota proiezione di Mercatore, la Groenlandia e l’Antartide sembrano di solito
molto più grandi di quanto realmente sono, mentre l’Africa, trovandosi nei pressi dell’equatore, appare notevolmente più piccola rispetto alle sue dimensioni
reali.

Ora però il designer giapponese Hajime Narukawa ha realizzato un planisfero chiamato AuthaGraph che tenta di correggere questi problemi, ed è stato recentemente premiato per la sua rappresentazione apparentemente anomala, ma a quanto pare molto corretta, della disposizione e delle dimensioni
dei vari territori del mondo.

Su AuthaGraph, i continenti non sono allineati, ma inclinati in modo da fornire una rappresentazione più accurata delle distanze tra di loro. Attraverso questo nuovo metodo si evitano errori madornali come quello che in alcune mappe vede la Groenlandia grande quanto l’Africa, che in realtà misura 14 volte tanto.

LEGGI ANCHE: LE DIMENSIONI REALI DEI PAESI DEL MONDO. Siamo abituati a confrontare la superficie dei paesi basandoci sui planisferi, che però distorcono la realtà geografica effettiva. Ecco le loro dimensioni effettive

201
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.