Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il leader di Al Qaeda Zawahiri riappare in un video nell’anniversario dell’11 settembre 2001. “Continueremo a combattervi”

Immagine di copertina
Il nuovo video di Al-Quaeda. Credit: Twitter

A distanza di mesi dall'ultima apparizione sul web, al-Zawahiri torna a far tremare l'Occidente

L’11 settembre al-Zawahiri, leader di Al-Qaeda, riappare in video: “Continueremo a combattervi”

Al-Zawahiri, leader di al-Qaeda, è riapparso in un video nel giorno del 18esimo anniversario dell’11 settembre, la caduta delle torri gemelle. Nel video, Al-Zawahiri ha esortato i musulmani a lanciare nuovi attacchi alle potenze occidentali.

La direttrice del SITE Intelligence Group, compagnia che si occupa di monitorare l’attività online dei gruppi jihadisti, ha riportato la notizia sul proprio account Twitter questa mattina, 11 settembre 2019.

Il leader 68enne di Al-Qaeda ha inoltre criticato gli ex jihadisti che hanno ritrattato la propria fede a seguito dell’attacco su suolo americano responsabile per la morte di 3000 civili.

“Voi volete che l’Jihad si concentri unicamente su bersagli militari, ma l’esercito americano è presente in tutto il mondo” ha annunciato al-Zawahiri. “I vostri paesi sono pieni di basi americane, con tutti gli infedeli che racchiudono e la corruzione che diffondono”.

Il nuovo video di Al-Qaeda, della durata di 33 minuti e 28 secondi, è stato distribuito dalla piattaforma as-Sahab Media Foundation.

Nonostante la data sia incerta, nel video al-Zawahiri fa riferimento alla dichiarazione di Trump che Israele è sovrano sul Golan, risalente allo scorso marzo. A tale proposito, il leader di Al-Qaeda ha incitato i palestinesi a sacrificarsi per riprendere la propria terra dalle mani nemiche.

L’11 settembre doveva cambiare il mondo, ma ha finito per cambiare noi
11 settembre al zawahiri
Credit: Twitter

 

 

Chi è al-Zawahiri, il successore di Osama bin Laden

Di origini egiziane, al-Zawahiri ha preso le redini di al-Qaeda dopo l’uccisione di Osama bin Laden nel 2011.

Le agenzie di spionaggio federali americane credono che il leader si nasconda nelle regioni al confine tra Afghanistan e Pakistan.

Prima dell’ascesa al potere di al-Zawahiri, Hamza bin Lader, figlio di Osama bin Laden, era considerato il più papabile successore al comando di al Quaeda, ma venne ucciso durante un’operazione militare nel 2015.

In un video successivo alla sua morte, al-Zawahiri aveva lodato Hamza, definendolo un “leone che veniva dalla tana di al-Qaeda”.

La risposta del presidente Donald Trump

In un video commemorativo rilasciato questa mattina, il presidente Trump ha risposto agli artefici di nuove minacce contro gli Stati Uniti.

“Se qualcuno si azzarderà di nuovo a colpire il nostro Paese, risponderemo con tutte le armi in nostro potere e la determinazione dello spirito americano, che è imbattibile”, ha concluso il presidente al Pentagono.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena
Esteri / Burkina Faso, strage di cristiani in un villaggio. Ci sono almeno 22 morti
Esteri / Chi è Robert Crimo, il rapper arrestato per la sparatoria del 4 luglio in Illinois
Esteri / Guerra in Ucraina. Nato: Stoltenberg, avviata ratifica adesione Svezia-Finlandia
Esteri / Usa, sparatoria alla parata del 4 luglio nell’area di Chicago: “almeno 5 morti e 16 feriti”
Esteri / Ricky Martin accusato di violenza domestica nei confronti dell’ex
Esteri / Usa, 25enne afroamericano ucciso con 60 colpi di pistola dalla polizia durante in inseguimento: il video
Esteri / Anticipazione TPI – Il razzismo verso afroamericani e minoranze negli Usa raccontato da “Il fattore umano”