Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Liberati i giornalisti di al-Jazeera rapiti in Yemen

Immagine di copertina

Non è ancora chiara l'identità dei rapitori, secondo uno dei giornalisti potrebbero appartenere alle forze dei ribelli Houthi

La troupe di al-Jazeera Arabic rapita in Yemen è stata liberata giovedì 28 gennaio, dopo dieci giorni di prigionia. Il giornalista Hamdi al-Bokari, l’operatore Abdulaziz al-Sabri e l’autista Moneer al-Sabai erano stati rapiti da alcuni uomini armati nella città di Taiz, nel sudovest del paese.

L’identità dei rapitori non è chiara. Tuttavia, l’emittente di Doha riporta che al-Bokari avrebbe lasciato intendere dai suoi post su Facebook che i rapitori potrebbero appartenere alle forze ribelli sciite Houthi.

Taiz è diventata oggetto di una guerra feroce tra le forze filo-governative fedeli al Presidente Abd-Rabbo Mansour Hadi e i ribelli sciiti. La città assediata versa in una gravissima crisi umanitaria: scorte alimentari e mediche scarseggiano. 

La cattura di Taiz consentirebbe alle forze filo-governative di avanzare verso la capitale yemenita, Sana’a, e verso le roccaforti Houthi al confine con l’Arabia Saudita.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa