Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il politico serbo Vojislav Seselj è stato assolto dall’accusa di crimini contro l’umanità

Immagine di copertina

La Corte penale internazionale dell'Aja l'aveva in precedenza accusato di "discorsi e dichiarazioni che hanno contribuito a commettere i crimini in Jugoslavia"

Il politico ultranazionalista serbo Vojislav Seselj, fondatore del partito radicale serbo, è stato assolto dall’accusa di crimini contro l’umanità e da tutti gli altri capi di imputazione dalla Corte penale internazionele dell’Aja.

È stato vice primo ministro serbo dal 1998 al 2000. Nel 2003 era stato estradato al Tribunale penale internazionale per l’ex Jugoslavia dell’Aja, accusato di omicidio, persecuzioni per motivi politici e sterminio contro i civili in Croazia e Bosnia e crimini contro l’umanità per la sua retorica violenta nel periodo delle guerre successive al crollo dell’ex Jugoslavia negli anni novanta.

Era infatti stato accusato di “discorsi e dichiarazioni che hanno contribuito alla decisione di commettere questi crimini”, nei conflitti che causarono la morte di oltre 130mila persone. 

La sua assoluzione probabilmente si rivelerà positiva per il Partito radicale serbo in vista delle elezioni di aprile.

Solo qualche giorno fa l’ex leader serbo-bosniaco Radovan Karadzic ritenuto responsabile di crimini contro l’umanità, genocidio e crimini di guerra commessi nel corso del conflitto successivo allo scioglimento dell’ex Jugoslavia, era stato condannato a quarant’anni di reclusione dallo stesso Tribunale. 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Gran Bretagna, visto speciale agli studenti laureati in Università meritevoli: atenei italiani esclusi dalla lista
Esteri / Il filosofo Galimberti: "Non bisogna umiliare Putin? Non si tratta con i dittatori"
Esteri / Musk: "Compro Twitter solo se dimostrano che i profili fake sono meno del 5%"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gran Bretagna, visto speciale agli studenti laureati in Università meritevoli: atenei italiani esclusi dalla lista
Esteri / Il filosofo Galimberti: "Non bisogna umiliare Putin? Non si tratta con i dittatori"
Esteri / Musk: "Compro Twitter solo se dimostrano che i profili fake sono meno del 5%"
Esteri / Aborto Usa & getta: ecco l’eredità oscurantista di Trump
Esteri / Guerra in Ucraina, sospesi i negoziati. Putin: "Da Occidente suicidio economico su energia"
Esteri / Chi è Elisabeth Borne, la nuova premier francese nominata da Emmanuel Macron
Esteri / Il Libano verso una nuova era politica: Hezbollah perde la maggioranza
Esteri / Francia, Macron nomina premier Élisabeth Borne
Esteri / “Stefania”: un soldato ucraino canta il brano che ha vinto l’Eurovision mentre cadono le bombe a Mariupol | VIDEO
Esteri / Russia, la giornalista del blitz anti-Putin denunciata dal marito: “Non vuole farmi vedere i nostri figli”