Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:42
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La violenza dell’estrema destra in Germania è cresciuta del 40% nel 2015

Immagine di copertina

Il governo tedesco ha reso noto che i crimini legati alla violenza politica dei gruppi radicali di destra sono aumentati del 40 per cento solo nell'ultimo anno

Il governo tedesco ha reso noto che in Germania i crimini legati alla violenza politica dell’estrema destra sono aumentati del 40 per cento solo nell’ultimo anno. 

Le autorità tedesche hanno registrato 1.485 crimini, rispetto ai 1.029 dell’anno passato. La statistica è ancora più significativa se si considerano solo i crimini d’odio che includono reati di natura razzista o antisemita: questi sono cresciuti del 77 per cento, salendo da 5.858 a 10.373.

Il drastico aumento è legato principalmente al grande flusso di migranti extracomunitari arrivati nel paese. Solo nel 2014 la Germania ha accolto 1,1 milioni di rifugiati, più di ogni altro paese europeo. Questi sono tra le principali vittime dei reati: gli attacchi ai centri di accoglienza sono quadruplicati.

Non è solo l’estrema destra a preoccupare le autorità, ma anche possibili conflitti tra rifugiati di etnie diverse. A Bielefeld, nella Germania centrale, due gruppi di rifugiati yazidi e ceceni dello stesso centro di accoglienza hanno dato vita a una rissa con dei coltelli. Cinque persone sono rimaste ferite.

La Germania è nota per le sue politiche di accoglienza, ma le voci critiche sono in costante aumento, così come in tutta Europa. La violenza di estrema destra legata al grande flusso di migranti è ormai un fenomeno presente anche nel resto del continente.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce
Esteri / Incendio in un grattacielo a Taiwan, almeno 46 morti