Coronavirus:
positivi 80.572
deceduti 13.155
guariti 16.847

“Hai la gonna troppo corta, sei troppo sexy”: il video virale che smonta gli stereotipi sulle donne

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 26 Feb. 2020 alle 12:13 Aggiornato il 27 Feb. 2020 alle 07:09
1.3k

“Be a lady”: il video che smonta gli stereotipi sulle donne

“Be a Lady, they said”,  “Sii una donna, dicono”: è il video che denuncia gli stereotipi sulle donne diventato virale negli ultimi giorni sui social.

“La tua gonna è troppo corta. La tua gonna è troppo lunga. I tuoi pantaloni troppo aderenti. Non mostrare la pelle. Non mostrare il seno. Non mettere in mostra la tua biancheria intima, e nemmeno le spalle. Copriti. E lascia qualcosa all’immaginazione!”, sono solo alcune delle regole che Cinthia Nixon, la storica attrice di Sex and the City che nella serie veste i panni di Miranda, recita nel filmato prodotto e pubblicato dal nuovo magazine femminista Girls, girls, girls.

Nel filmato, che in tre giorni ha guadagnato oltre 2milioni di visualizzazioni su Vimeo, Nixon pronuncia una serie di frasi, a volte in contraddizione tra loro, che riflettono la pressione subita dalle donne ogni giorno rispetto ai comportamenti da adottare o agli standard a cui aderire per essere accettabili e accettate da una società ancora troppo maschilista.

Ad accompagnare la voce narrante dell’attrice statunitense, una carrellata di immagini tratte da film, pubblicità o video che smontano ognuno di questi stereotipi e credenze su come una donna dovrebbe essere.

E tra le varie scene spunta anche quella in cui Papa Francesco strattona una fedele cinese a San Pietro.

Leggi anche:

Le donne che ci salvano dal virus, le donne che facciamo a pezzi: l’Italia del 2020 (di G. Gambino)

Salvini, usa me se vuoi fare propaganda sull’aborto (di Selvaggia Lucarelli)

1.3k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.