Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il video del presunto attentatore di Istanbul

Immagine di copertina

Un filmato diffuso dai media turchi mostra il volto dell'uomo sospettato per la strage di capodanno al Reina

I media turchi hanno diffuso un video dell’uomo che è sospettato di aver commesso la strage della notte di capodanno nel locale Reina di Istanbul, costata la vita a 39 persone.

Il filmato sembra girato nel centro di Istanbul, ma non è specificato se sia stato fatto lo stesso giorno della strage alla discoteca.

Nei 40 secondi del video l’uomo guarda in camera e cammina per la strada in mezzo ai passanti.

Indossa un giubbotto scuro che potrebbe essere quello immortalato dalle telecamere di sicurezza la notte di capodanno.

La responsabilità della strage è stata rivendicata dall’Isis.

L’identità dell’uomo sarebbe già stata scoperta dalle autorità turche, anche se non è ancora stata resa nota. Secondo il principale quotidiano laico della Turchia, Hurriyet, la famiglia dell’uomo sarebbe stata arrestata e in passato l’attentatore avrebbe combattuto con l’Isis in Siria.

Ieri era stata diffusa la notizia che gli investigatori turchi stanno seguendo la pista cinese. L’autore dell’attacco potrebbe provenire dallo Xinjiang, nella Cina nordoccidentale, dove risiede la comunità degli uiguri, una folta minoranza musulmana e turcofona.

Ma non si esclude che possa avere anche origini uzbeke o kirghise, come alcuni dei responsabili della strage di fine giugno all’aeroporto Ataturk di Istanbul.

Le forze dell’ordine hanno eseguito 12 arresti in Turchia in relazione all’attacco, ma il presunto attentatore si trova ancora in fuga.

— Leggi anche: Chi sono gli uiguri

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Esteri / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: primo caso rilevato in Belgio
Esteri / Dalla Germania alla Cina: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Corea del Nord: condannato a morte per aver importato una copia di Squid Game
Esteri / Le storie dei lavoratori che sfidano Amazon nel giorno del Black Friday
Cronaca / Sudafrica, rilevata nuova variante Covid-19: “Minaccia grave”
Esteri / Iran, uccise la fidanzata a 17 anni: impiccato 25enne. Amnesty: “Ha confessato sotto tortura”