Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’eurodeputato Guy Verhofstadt a Conte: “Burattino nelle mani di Salvini e Di Maio”

Immagine di copertina

Il premier Conte è intervenuto in parlamento Ue, riunito a Strasburgo per la plenaria, parlando del futuro dell’Europa. Al termine del suo discorso ha preso la parola Guy Verhofstadt, a capo del gruppo parlamentare Alde, Gruppo dell’Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l’Europa. Il suo intervento nei confronti di Conte e del governo è stato duro.

Verhofstadt ha definito il presidente del Consiglio “burattino mosso da Salvini e Di Maio”. Il parlamentare belga, parlando in italiano e iniziando il suo intervento dicendo di amare l’Italia, ha detto che il nostro paese non ha una strategia per la crescita.

“L’Italia è diventata il fanalino di coda dell’Europa. Un governo odioso verso gli altri stati membri, con Di Maio e Salvini veri capi di questo governo”, ha detto Verhofstadt.

“Salvini si è specializzato nel bloccare porti ai migranti ma blocca anche una riforma europea di Dublino e di una politica dei confini europea. Il vostro governo non ha una strategia per la crescita ma solo una tattica per farvi rieleggere con regali e debiti”, ha detto ancora.

“Di Maio sta abusando del suo ufficio incontrando un movimento sì popolare ma oggi dominato da un gruppo di demolitori che distruggono tutto, guidato da Chalencon, che ha chiesto due volte un colpo di stato militare contro il presidente della Repubblica”, ha proseguito.

Il capo gruppo dei liberali ha fortemente criticato la scelta di Di Maio di incontrare i gilet gialli a Parigi.

Verhofstadt ha detto che l’Italia è in decadenza da ormai 20 anni, da quando era al governo Silvio Berlusconi, ma ha accusato il governo giallo-verde di stare contribuendo al disfacimento del paese.

“Presidente Conte, non ha potuto riconoscere Guaidò perché è sotto la pressione di Putin”, ha detto ancora il leader di ALDE.

Verhofstadt ha poi concluso il suo intervento citando alcuni politici italiani secondo lui degni di nota: Mario Draghi, Giorgio Napolitano ed Emma Bonino.

Qui il discorso integrale di Conte al parlamento Ue.

Il premier ha risposto alle parole del leader di ALDE, affermando che le offese che sono state dirette contro la sua persona in realtà colpiscono tutta la popolazione italiana: “Un capogruppo ha dato del burattino a chi rappresenta il popolo italiano: io non lo sono e non mi sento. Sono orgoglioso di interpretare la voglia di cambiamento del popolo italiano e di sintetizzare la linea politica di un governo che non si piega alle lobby”.

“Alcuni interventi non andrebbero commentati perché hanno pensato di offendere non solo il sottoscritto ma l’intero popolo che rappresento”, ha commentato il premier Conte.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi umanitaria in Etiopia: raid contro un mercato nel Tigray, decine di vittime
Esteri / Mar Nero, russi sparano colpi di avvertimento contro una nave britannica
Esteri / Dimentica di essere sposato per via dell'Alzheimer e fa una seconda proposta alla moglie
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi umanitaria in Etiopia: raid contro un mercato nel Tigray, decine di vittime
Esteri / Mar Nero, russi sparano colpi di avvertimento contro una nave britannica
Esteri / Dimentica di essere sposato per via dell'Alzheimer e fa una seconda proposta alla moglie
Esteri / Von der Leyen contro la legge ungherese anti-Lgbt: “È una vergogna”
Esteri / Hong Kong: dopo gli arresti chiude l’Apple Daily, principale quotidiano pro-democrazia
Esteri / Il presidente delle Filippine Duterte minaccia l’arresto per chi rifiuta il vaccino
Esteri / Madrid concede la grazia ai separatisti catalani condannati per il referendum del 2017
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Esteri / “Le guardie libiche violentano le minorenni nei centri di detenzione”
Esteri / Svezia, sfiduciato il governo per la prima volta. Scontro sulla legge per liberalizzare gli affitti