Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Venezuela, rivolta in un carcere: almeno 30 detenuti morti

Immagine di copertina
Credit: Yuri CORTEZ / AFP

Venezuela, rivolta in carcere: almeno 30 morti | Venezuela news | Nel tardo pomeriggio di giovedì 24 maggio (mattina presto in Italia), nel carcere di Acarigua, nella zona occidentale di Caracas, in Venezuela, è scoppiata una rivolta che ha provocato la morte di almeno 30 detenuti e il ferimento di 26 persone, tra cui figurano 19 agenti di polizia.

A riferirlo è la Ong “Observatorio Venezolano de Prisione“. La rivolta, secondo la Ong, sarebbe scoppiata in seguito alla morte di un detenuto, avvenuta nella giornata di mercoledì 23 maggio e i cui motivi sono ancora da chiarire.

In seguito al decesso del galeotto, gli altri detenuti avrebbero tentato un’evasione di massa da cui sarebbero scaturiti poi gli scontri con le forze di polizia.

L’Observatorio Venezolano de Prisiones, però, propone anche un’altra versione dei fatti e cioè che i carcerati abbiano cominciato la protesta per ribellarsi ai possibili trasferimenti in altri centri di detenzione lontani dai loro paesi di origine.

Oscar Valero, a capo della sicurezza dello stato di Portuguesa, dove si trova Acarigua, la cittadina sede della prigione, dal canto suo ha difeso l’operato degli agenti di sicurezza. Secondo lui, infatti, l’attacco repressivo degli agenti è stato inevitabile dopo che i carcerati: “Hanno lanciato una pioggia di proiettili e fatto esplodere tre granate contro la polizia”.

Versione, però, smentita dalla Ong.

Intanto sui social network sono cominciate a circolare alcune immagini scattate subito dopo la rivolta.

venezuela-news-rivolta-carcere-morti

venezuela-news-rivolta-carcere-morti

venezuela-news-rivolta-carcere-morti

Un’altra notizia di cronaca, dunque, colpisce il paese sudamericano, già alle prese con l’instabile situazione politica (qui la situazione nel paese latinoamericano dall’inizio della crisi).

Tutte le notizie sul Venezuela.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce