Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:18
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Vaccino, Austria e Danimarca puntano a Israele: “Non si può contare solo sull’Europa”

Immagine di copertina

Danimarca e Austria non vogliono più fare affidamento solo sull’Unione europea nella lotta contro il Coronavirus e si propongono di lavorare insieme a Israele per fare ricerca e produrre vaccini. Per questo, il cancelliere austriaco Sebastian Kurz e il primo ministro danese Mette Frederiksen prevedono di incontrare il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu giovedì prossimo. Lo riferisce il quotidiano austriaco Merkur.

“Dobbiamo prepararci a nuove mutazioni e non dobbiamo essere dipendenti solo dall’Ue nella produzione di vaccini di seconda generazione”, ha detto Kurz alla Bild sulla scelta di lavorare con Israele su ricerca e produzione dei vaccini, scelta condivisa dalla Danimarca. In estate, spiega, con le vaccinazioni saremo in grado di tornare alla normalità, ma la pandemia è tutt’altro che finita. Soprattutto a causa delle mutazioni emergenti, ci terrà occupati a lungo.

In vista del viaggio in Israele, Kurz incontrerà oggi i rappresentanti delle principali società farmaceutiche austriache. Nella dichiarazione il cancelliere afferma che l’approccio tramite l’Ue ”è stato fondamentalmente corretto, ma l’Ema (Agenzia europea per i medicinali, ndr.) è troppo lenta con le approvazioni dei vaccini e ci sono rallentamenti nelle consegne da parte delle aziende farmaceutiche”.

Posizione, quella austriaca e danese, apprezzata in Italia da Matteo Salvini: “La salute degli italiani dovrebbe venire prima di qualsiasi ragionamento. Se ci possono aiutare israeliani, americani o russi, facciamoci aiutare da israeliani o americani o russi. Se ci possono aiutare gli amici di San Marino, io dico: perché no? Facciamo come gli altri Paesi, non aspettiamo per forza la Ue ma organizziamoci anche per conto nostro sui vaccini”.

Leggi anche: 1. In arrivo il primo Dpcm di Draghi: tutte le regole in vigore fino a Pasqua / 2. Covid, Speranza: “Curva contagi risale in modo significativo in tutte le regioni” / 3. Commissario Covid: fuori Arcuri, Draghi nomina il generale Figliuolo

4. Lo Spallanzani promuove il vaccino russo Sputnik: “Funziona”/ 5. Vaccini, il governo punta a raggiungere le 600mila dosi somministrate al giorno. Il piano con la Protezione Civile / 6. Il Cts: oltre una soglia di contagi, scuole tutte chiuse. In zona rossa verso la chiusura anche di elementari e medie

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Lo chef Edgar Núñez non ospita gratis un’influencer: “Scrocconi internazionali”
Esteri / “Il suo populismo non ci mancherà, il suo regno finisce in disgrazia”: le reazioni alle dimissioni di Johnson
Esteri / Trovato morto annegato Kazuki Takahashi, il creatore di Yu-Gi-Oh
Ti potrebbe interessare
Esteri / Lo chef Edgar Núñez non ospita gratis un’influencer: “Scrocconi internazionali”
Esteri / “Il suo populismo non ci mancherà, il suo regno finisce in disgrazia”: le reazioni alle dimissioni di Johnson
Esteri / Trovato morto annegato Kazuki Takahashi, il creatore di Yu-Gi-Oh
Esteri / Terremoto politico in Gb, l’ironia del Cremlino: “Speriamo in gente più professionale al governo”. E Medvedev: “Il primo è andato…”
Esteri / Regno Unito, Boris Johnson si dimette: resterà premier fino all’autunno
Esteri / Guerra in Ucraina, Isw: "Primo stop russo da inizio invasione". Zelensky: "Le armi occidentali funzionano a pieno ritmo"
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Esteri / Bimbo palermitano di sei anni muore a Sharm el-Sheik, ipotesi intossicazione. Il padre è in terapia intensiva
Esteri / Regno Unito, dimissioni a raffica dal governo Johnson: “Ha le ore contate”
Esteri / Forbes, Rihanna è la più giovane miliardaria degli Stati Uniti. Ma non grazie alla musica