Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Gli Stati Uniti salvano 70 ostaggi curdi in mano all’Isis

Immagine di copertina

Gli ostaggi rischiavano di essere giustiziati dai miliziani dello Stato islamico in Iraq. Nel blitz sarebbe morto un militare statunitense

Un’operazione congiunta dell’esercito statunitense e di quello iracheno ha portato alla liberazione di 70 curdi, prigionieri dell’Isis in Iraq, che erano sul punto di essere giustiziati.

Secondo quanto riportato da diversi media, un soldato statunitense sarebbe morto nel corso del blitz.

L’azione avrebbe avuto luogo la mattina di giovedì 22 ottobre all’interno di una prigione nei pressi della cittadina di Hawijja, nei pressi della città irachena di Kirkuk, in una zona a maggioranza curda ma sotto il controllo del sedicente Stato islamico.

Secondo quanto riportato dal quotidiano statunitense New York Times, diversi miliziani dell’Isis sarebbero stati catturati nel corso dell’operazione.

Se dovesse essere confermata la morte di un soldato statunitense nel corso del blitz, si tratterebbe del primo militare americano a morire dall’inizio della campagna intrapresa dagli Stati Uniti contro l’Isis iniziata nell’agosto del 2014.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”