Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:46
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Un milione di dollari in palio per chi si vaccina: la lotteria dell’Ohio per incentivare i No Vax

Immagine di copertina
Credits: Twitter

La campagna di vaccinazione avanza negli Stati Uniti, ma dopo una prima fase in cui sono state somministrate 267 milioni di dosi a 119 milioni di persone, pari al 37 per cento della popolazione, l’amministrazione Biden deve fare i conti con lo scetticismo dei No Vax.

Secondo un recente sondaggio di Npr, infatti, circa il 24 per cento della popolazione non intende ricevere il siero, mentre il 5 per cento è ancora indeciso sull’inoculazione. Così gli Stati americani sono corsi ai ripari, e ognuno ha pensato a un metodo innovativo per incentivare gli scettici. L’ultima idea arriva dall’Ohio, dove il governatore repubblicano Mike DeWine ha lanciato una lotteria settimanale che mette in palio un premio di 5 milioni di dollari per chi si vaccina.

Basta aver ricevuto la prima dose, avere più di 18 anni e risiedere nello Stato. “So che qualcuno potrebbe darmi del pazzo e definire questa lotteria uno spreco di denaro. Ma il vero spreco a questo punto della pandemia, quando il vaccino è finalmente accessibile a tutti, è una morte causata dal Covid-19″, ha dichiarato il governatore. La lotteria durerà cinque settimane e il nome del vincitore verrà estratto ogni mercoledì: il primo sarà annunciato il 26 maggio. I soldi verranno prelevati dai fondi federali già esistenti, istituiti per far fronte alla pandemia.

Ma ci sarà una lotteria anche per i minori di 17 anni vaccinati: in questo caso il compenso consisterà in una borsa di studio di quattro anni presso una delle università statali dell’Ohio, un premio non da poco considerati i costi delle rette universitarie negli Stati Uniti. Ma l’Ohio non è l’unico stato ad aver pensato ad iniziative fantasiose per invogliare i No Vax a ricevere il siero anti-Covid: nel West Virginia i giovani residenti che si vaccinano ottengono un premio di 100 dollari. Nel New Jersey, invece, si può avere un buono per una birra gratis, come avvenuto in Israele all’inizio della campagna.

Leggi anche: Svolta nella lotta al Covid: Biden annuncia la sospensione dei brevetti per i vaccini
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Ucraina accusa la Russia: “Ha aumentato le forniture militari a separatisti”
Esteri / L’Austria approva l’obbligo vaccinale: è il primo Paese in Europa
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Ucraina accusa la Russia: “Ha aumentato le forniture militari a separatisti”
Esteri / L’Austria approva l’obbligo vaccinale: è il primo Paese in Europa
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto