Covid ultime 24h
casi +13.447
deceduti +476
tamponi +304.990
terapie intensive -67

Usa, funzionario mostra le cicatrici di guerra durante il consiglio: “sono abbastanza patriota?”| VIDEO

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 29 Mar. 2021 alle 19:41 Aggiornato il 29 Mar. 2021 alle 19:45
26
Immagine di copertina

Stanco di rispondere sempre alle stesse domande, il funzionario Lee Wong ha deciso di compiere un gesto plateale e affermare così dil fronte a tutti definitivamente di essere americano. Lee Wong, infatti, è arrivato negli Stati Uniti oltre 50 anni fa, da allora deve rispondere sempre allo stesso quesito: “Sei americano?”. Ora che ha 69 anni ed è un funzionario nello stato dell’Ohio, stufo delle persone che mettono in dubbio il suo patriottismo perché di origine asiatica, scopre il petto durante una riunione.

Mostra le cicatrici delle ferite subite mentre era nell’esercito degli Stati Uniti: “Le persone mi chiedono del patriottismo, mi dicono che non sembro americano. Non vanno oltre questo viso. Voglio mostravi qualcosa: non voglio vivere con la paura, intimidazioni, insulti. Questo è abbastanza patriota?”.

Leggi anche: Derek Chauvin, cosa sappiamo sul poliziotto che ha ucciso l’afroamericano George Floyd 2. Afroamericano ucciso a Atlanta, le ultime notizie. L’autopsia: è stato omicidio, fatali due colpi di pistola alla schiena. Licenziato l’agente responsabile dell’uccisione 3. “Il gigante buono”: chi era l’afroamericano morto soffocato dalla polizia negli Usa 4. Derek Chauvin, cosa sappiamo sul poliziotto che ha ucciso l’afroamericano George Floyd

26
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.