Covid ultime 24h
casi +24.991
deceduti +205
tamponi +198.952
terapie intensive +125

Usa 2020, Bernie Sanders si ritira dalle primarie democratiche: via libera a Joe Biden

Di Anna Ditta
Pubblicato il 8 Apr. 2020 alle 17:39 Aggiornato il 8 Apr. 2020 alle 17:58
252
Immagine di copertina
Bernie Sanders Credits: Ansa

Usa 2020, Bernie Sanders si ritira dalle primarie democratiche: via libera a Joe Biden

Il senatore del Vermont, Bernie Sanders, si ritira dalle primarie democratiche, lasciando campo libero a Joe Biden nella corsa per le presidenziali Usa. Sanders ha sospeso la sua campagna per la conquista della Casa Bianca, dopo una serie di sconfitte che davano un forte vantaggio allo sfidante.

La campagna per le primarie democratiche è stata oscurata nelle ultime settimane dall’emergenza Coronavirus, che ha impedito a entrambi i candidati di tenere eventi politici. Sanders non avrebbe avuto realisticamente il modo di recuperare il vantaggio di Biden, che ha vinto in stati cruciali come il Michigan e la Florida. L’ex presidente Joe Biden diventa quindi il probabile candidato alla nomination democratica e si avvicina alla sfida con Donald Trump alle elezioni presidenziali Usa 2020, previste il prossimo 3 novembre.

Bernie Sanders, che si autodefinisce “socialista” rappresenta l’ala più a sinistra dei dem. Sostiene la ridistribuzioni dei redditi, pacifismo, ambientalismo e pieno supporto alle campagne in difesa dei diritti civili. Dopo aver perso le primarie nel 2016 contro Hillary Clinton, Sanders si era ripresentato per la corsa alla Casa Bianca a 78 anni.

Leggi anche: Joe Biden: può essere lui l’anti-Trump?

252
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.