Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:21
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’Uragano Henri spaventa New York. E in Tennesse l’alluvione fa 10 morti fra cui due gemellini

Immagine di copertina
Alluvione in Tennessee. Credit: Channel 5

Vaste zone degli Stati Uniti sono attraversate in questi giorni da forti perturbazioni. In Tennesse una grave alluvione ha provocato la morte di 10 persone, mentre altre 30 risultano disperse. E sulla costa orientale c’è forte apprensione per l’imminente arrivo dell’uragano Henri, con circa 35 milioni di persone sotto sorveglianza.

Partiamo dal Tennesse, dove abbondanti piogge hanno causato inondazioni, in particolare nella zona di Nashville. Fra le vittime ci sono due gemellini di pochi mesi nella contea di Humphreys: il padre ha tentato invano di metterli in salvo ma la forza dell’acqua glieli ha strappati dalle braccia.

Si segnalano danni a veicoli ed edifici e nella serata di ieri, sabato 21 agosto 2021, le autorità  locali hanno disposto il coprifuoco a partire dalle ore 20,00. In Tennessee è arrivata anche la Guardia Nazionale per assistere le forze dell’ordine locali nei salvataggi in acqua.

Intanto sulla costa est degli Stai Uniti si attende con timore l’arrivo dell’uragano Henri, proveniente dall’Oceano Atlantico. Si prevedono forti venti, mareggiate e inondazioni. Nella serata di ieri ci sono state le prime piogge nel sud del New Jersey e a sud-ovest di New York. L’uragano interesserà, secondo i meteorologi, anche le coste del Delaware e il sud del New England

Il sindaco di New York, Bill de Blasio, ha dichiarato lo stato di emergenza e ieri sera un concerto evento a Central Park, a cui dovevano partecipare star come Bruce Springsteen e Patti Smith, è stato sospeso.

Più di 35 milioni di persone sono sotto sorveglianza in tutto il nord-est: secondo i meteorologi, le forti piogge potrebbe causare “notevoli inondazioni improvvise anche in città” e creare il potenziale per “inondazioni fluviali diffuse, minori e isolate”.

LEGGI ANCHE: Un miliardo di bambini è esposto a rischi “estremamente alti” per la crisi climatica

Ti potrebbe interessare
Esteri / Navalny, le autorità russe restituiscono il corpo alla madre
Esteri / Affari armati: ecco tutti i numeri sugli aiuti militari all’Ucraina
Esteri / L’Italia ha firmato un patto di sicurezza con l’Ucraina: ecco cosa prevede
Ti potrebbe interessare
Esteri / Navalny, le autorità russe restituiscono il corpo alla madre
Esteri / Affari armati: ecco tutti i numeri sugli aiuti militari all’Ucraina
Esteri / L’Italia ha firmato un patto di sicurezza con l’Ucraina: ecco cosa prevede
Esteri / Meloni a Kiev: “L’Ucraina è casa nostra. La difenderemo” | VIDEO
Esteri / Gaza, Lula non si scusa ma insiste: "Non è una guerra ma un genocidio"
Esteri / G7 a Kiev, Macron “snobba” Meloni: “Impegnato con gli agricoltori”. E convoca un altro vertice a Parigi
Esteri / Germania: famiglie palestinesi denunciano il cancelliere Olaf Scholz per “complicità in genocidio” a Gaza
Esteri / Ucraini in fuga dalle armi: montano le proteste contro la campagna di reclutamento
Esteri / Giorgia Meloni arriva a Kiev: “L’Italia, l’Europa e il G7 al fianco della resistenza ucraina”
Esteri / Ma l’America ha lasciato sola l’Europa in Ucraina