Germania, uomo acquista per sbaglio 27 auto Tesla: l’azienda gli invia un conto da 1,4 milioni di euro

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 1 Lug. 2020 alle 17:15 Aggiornato il 1 Lug. 2020 alle 17:50
387
Immagine di copertina

Acquista per sbaglio 27 auto Tesla: gli arriva il conto di 1,4 milioni di euro

Acquista per sbaglio 27 auto Tesla con l’azienda statunitense che gli invia il conto di 1,4 milioni di euro: protagonista dell’incredibile vicenda è un cittadino tedesco, vittima di un bug informatico. E pensare che tutto era iniziato con un semplice cambio auto. L’uomo, infatti, aveva intenzione di cambiare la sua vecchia automobile, una Ford Kuga, con la nuovissima e sofisticatissima Tesla Model 3, approfittando anche degli incentivi che il governo tedesco mette a disposizione di chi acquista auto elettriche. Una volta scelto il modello sul sito internet della casa automobilistica, però, qualcosa è andato storto. L’uomo, infatti, ha schiacciato il bottone “completa l’acquisto” senza riuscire ad andare avanti.

Spazio, astronauti Behnken e Hurley in Tesla alla rampa di lancio

In attesa di conferme, dunque, l’uomo per circa 2 ore ha continuato a provare ad acquistare il veicolo. Poco dopo l’amara verità: l’azienda fondata da Elon Musk attraverso il sito internet ha ringraziato il cliente per l’acquisto di 27 automobili Tesla per la “modica cifra” di 1,4 milioni di euro. Ma la disavventura dell’uomo non è finita qui. Quando il malcapitato, infatti, ha provato ad annullare l’ordine ha scoperto che avrebbe dovuto sborsare per la sua “prenotazione” ben 2,7 mila euro, ovvero 100 euro per ogni auto “indesiderata”. Contattata la Tesla, l’azienda ha riconosciuto l’errore informatico, permettendo all’uomo di pagare solamente una delle 27 auto erroneamente acquistate.

Leggi anche: 1. Belgio: un pensionato riceve da 9 anni pizze a domicilio che non ha mai ordinato / 2. Dorme al volante a 120 km orari in autostrada: il video sta facendo il giro del web / 3. La domanda su cui cadono più candidati ai colloqui Tesla

387
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.