Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:51
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Un religioso indù è stato ucciso in Bangladesh

Immagine di copertina

Ananda Gopal Ganguly è stato trovato morto vicino al suo tempio

Un religioso indù è stato ucciso in Bangladesh nell’ultimo attacco, in ordine di tempo, da parte di sospetti militanti islamisti.

Il corpo decapitato di Ananda Gopal Ganguly. di 70 anni. è stato trovato in un campo vicino al suo tempio, nella provincia di Jhenaidah. 

La polizia ha ucciso tre presunti islamisti in un giro di vite sugli estremisti accusati dell’omicidio del religioso. 

Due presunti membri del gruppo considerato fuorilegge, Jamaat-ul-Mujahideen Bangladesh (JMB), sono stati uccisi a Dhaka, durante un raid della polizia.

Il terzo, sospettato di essere legato a un recente bombardamento della moschea di Ahmadiya, è stato ucciso nella provincia occidentale di Rashahi. 

Ananda Gopal Ganguly è la terza persona a essere assassinata in un attacco del genere negli ultimi due giorni. Nessun gruppo ha ufficialmente rivendicato l’attacco.

Domenica 5 giugno era stata uccisa anche la moglie di un alto funzionario di polizia che stava indagando sull’attacco di matrice islamica di un commerciante cristiano. 

La polizia riferisce che oltre 40 persone sono state uccise dal mese di gennaio 2015, in un’ondata di violenze di matrice islamica, contro coloro che sono considerati “nemici” dell’islam. 

Il governo insiste sul fatto che il sedicente Stato islamico non abbia una presenza stabile in Bangladesh e tende a incolpare l’opposizione e i gruppi militanti locali.

La lista delle vittime di attacchi da parte dei militanti in Bangladesh si allunga e si diversifica: blogger laici, accademici, attivisti per i diritti dei gay, membri di minoranze religiose, tra cui sciiti, sufi e musulmani ahmadi, cristiani e indù, sono tra le vittime.

Chi ci sia esattamente dietro ogni attacco non è ancora del tutto chiaro. Il Bangladesh ha una miriade di gruppi estremisti diversi.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Twitter cancella 1,5 miliardi di profili ed Elton John lascia il social: “Mi rattrista la disinformazione che fa”
Esteri / Putin: “Raggiungere un accordo sull’Ucraina è inevitabile”
Esteri / Usa-Russia, oggi vertice a Istanbul dopo lo scambio di prigionieri. Il Cremlino: “Le relazioni non sono migliorate”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Twitter cancella 1,5 miliardi di profili ed Elton John lascia il social: “Mi rattrista la disinformazione che fa”
Esteri / Putin: “Raggiungere un accordo sull’Ucraina è inevitabile”
Esteri / Usa-Russia, oggi vertice a Istanbul dopo lo scambio di prigionieri. Il Cremlino: “Le relazioni non sono migliorate”
Esteri / Corruzione dal Qatar: fermati quattro italiani tra cui l’ex deputato Pd Panzeri. Indagata pure la vicepresidente del Parlamento Ue
Esteri / Putin: “L’Occidente usa il popolo ucraino come carne da macello. Kiev è su un percorso suicida“
Esteri / Fenomeno Corea: ecco perché i fan del pop sudcoreano stanno dilagando anche in Occidente
Esteri / Cina: ecco come funzionerà il nuovo sistema di credito sociale
Esteri / Italia, Giappone e Regno Unito sviluppano un nuovo aereo da guerra: sarà più potente degli F-35
Esteri / Proteste in Iran, la denuncia dei medici: “Le donne vengono colpite al volto, al seno e ai genitali”
Esteri / L’Europa si appresta a varare le regole sull’idrogeno verde: ecco perché le lobby sono già in agitazione