Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Ucciso in Congo il magistrato che indagava sulla morte di Attanasio e Iacovacci

Immagine di copertina

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci e l’autista congolese Mustafa Milambo. Lo riferisce l’agenzia Fides citando fonti locali.

L’agguato è avvenuto sulla stessa strada Rutshuru-Goma. Il magistrato, William Assani, “stava tornando da una riunione nell’ambito dell’inchiesta sulla sicurezza dell’area e in particolare sull’omicidio dell’ambasciatore italiano e dei suoi due accompagnatori”, confermano a Fides fonti missionarie che operano nella provincia del Nord Kivu.

Il maggiore William Assani, secondo quanto riferisce la radio indipendente congolese Radio Okapi, è stato colpito e ucciso la sera di martedì 2 marzo, in un’imboscata di uomini armati a Katale, a circa 50 km da Goma sulla strada nazionale numero 2, nel provincia del Nord Kivu.

Secondo fonti locali, il maggiore William Assani stava arrivando da Goma per tornare al suo posto di casa a Rutshuru quando il convoglio che lo accompagnava è caduto in un’imboscata vicino a Katale.
Dopo una sparatoria, Assani è stato colpito ed è morto sul colpo. Radio Okapi non cita tuttavia le indagini su Luca Attanasio.

Leggi anche: 1.“Viva l’Italia, sempre”, il messaggio vocale di Luca Attanasio ai funerali a Limbiate. L’omelia: “Luca, tu sarai per sempre giovane”; // 2. Io, cooperante italiano in Congo, vi racconto chi era Luca Attanasio, l’ambasciatore “umano”; // 3. Ribelli, bracconieri e terroristi islamici: la violenza in Congo e la morte dell’ambasciatore Attanasio; // 4. Agguato in Congo, parla l’italiano sopravvissuto: “Pronto a raccontare tutto”; // 5. “Luca è stato tradito”. Parla Zakia Seddiki, la moglie dell’ambasciatore Attanasio ucciso in Congo

Ti potrebbe interessare
Esteri / Elezioni in Germania, proiezioni: Spd in leggero vantaggio sulla Cdu
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Ti potrebbe interessare
Esteri / Elezioni in Germania, proiezioni: Spd in leggero vantaggio sulla Cdu
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Esteri / Afghanistan, attentato esplosivo a Jalalabad: 8 morti
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”