Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Uccide la madre durante la cena di Natale, poi balla con la sorella accanto al cadavere: arrestati 14enne e 23enne

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 26 Dic. 2020 alle 19:09
153
Immagine di copertina

Usa, uccide la madre a Natale, poi balla con la sorella accanto al cadavere

Ha ucciso la madre durante la cena della Vigilia di Natale e poi, con la sorella, si sono messi a ballare accanto al corpo senza vita della donna. La tragedia è avvenuta il 24 dicembre a Springville, nello Utah, Usa. La notizia la riporta l’Abc4.

Secondo quanto riporta la stampa locale, la ragazza di 14 anni avrebbe visto il fratello maggiore di 23 anni prendere la pistola e sparare contro Victoria Ramirez, 43 anni, uccidendola. Dopo l’assassinio i due si sono messi a ballare proprio accanto al cadavere della madre.

Le inquietanti accuse sono state fatte dalla sorella di 17 anni, che afferma di aver assistito alla tragica scena dei suoi fratelli e all’omicidio della madre. La 17enne ha raccontato alla polizia di essersi chiusa in un bagno e di essere saltata fuori dalla finestra per scappare. La giovane è corsa a casa di una sorella maggiore nelle vicinanze e ha chiamato la polizia.

La sorella 14enne è stata arrestata e interrogata dalla polizia: agli agenti ha prima negato di esser stata presente all’omicidio, poi che la vittima fosse sua madre. Anche il fratello di 23 anni è stato arrestato ma si è rifiutato di rispondere alle domande della polizia, come riporta Metro.

Leggi anche: 1. Usa, 18enne finisce in carcere per aver violato le norme anti Covid: “Piange, vuole tornare a casa”;// 2. Milano, nonno violenta la nipotina neonata in diretta streaming su un sito di pedofili: arrestato; // 3. 28enne trovato impiccato a un albero ancora vivo: aveva perso il lavoro il giorno prima

153
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.