Covid ultime 24h
casi +26.831
deceduti +217
tamponi +201.452
terapie intensive +115

Un’autobomba a Diyarbakir, in Turchia, uccide tre persone

L'eplosione è avvenuta vicino a un veicolo della polizia nel centro città, 45 persone sono rimaste ferite

Di TPI
Pubblicato il 10 Mag. 2016 alle 17:05 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:44
0
Immagine di copertina

Tre persone sono rimaste uccise nell’esplosione di un’autobomba nella città di Diyarbakir, nel sudest della Turchia, regione abitata prevalentemente da curdi, martedì 10 maggio 2016.

La deflagrazione è avvenuta nel centro cittadino vicino a un veicolo della polizia. Quarantacinque persone sono rimaste ferite, tra cui 12 poliziotti e cinque detenuti che venivano trasferiti. Alcuni di essi avrebbero dei legami con il Pkk, partito dei lavoratori curdo, che il governo di Ankara considera organizzazione terroristica.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.