Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:57
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Trump elogia le armi: “Hanno evitato una strage nella chiesa in Texas”

Immagine di copertina

A pochi giorni dalla sparatoria in una chiesa in Texas, dove un uomo ha ucciso due fedeli prima di essere freddato da un uomo in possesso di un'arma, il presidente Usa dice la sua su Twitter

Trump elogia le armi: “Evitata una strage nella chiesa in Texas”

A meno di due giorni dall’attentato in una chiesa a White Settlement, in Texas, Donald Trump è intervenuto sulla questione, facendo un elogio pubblico delle armi: “Vite umane sono state salvate da eroi e grazie alle leggi del Texas che gli permettono di avere armi con loro”, ha scritto il presidente degli Stati Uniti su Twitter.

Il riferimento è alla sparatoria avvenuta il 29 dicembre scorso in una chiesa di un sobborgo di Fort Worth, in Texas. Un uomo, Keith Thomas Kinnunen, ha aperto il fuoco su due fedeli (Anton “Tony” Wallace, 64 anni, e Richard White, 67 anni) uccidendoli, prima di essere a sua volta freddato da un terzo membro della chiesa, Jack Wilson.

“Le nostre preghiere – ha scritto ancora Trump su Twitter – sono con le famiglie delle vittime e la congregazione dell’attacco alla chiesa di ieri. Tutto è finito in 6 secondi grazie ai coraggiosi parrocchiani che hanno agito per proteggere 242 compagni di culto”.

Il presidente americano, da sempre un aperto sostenitore della libera vendita delle armi in Usa, ha poi rincarato la dose: “Se non fosse per il fatto che all’interno della chiesa c’erano persone armate e molto abili nell’usare la loro arma, il risultato finale dell’attentato sarebbe stato catastrofico”.

Leggi anche:
Perché la lobby delle armi negli Usa è in crisi (e in Italia invece no)
Usa, Trump e l’uso di armi: “Sono le persone a premere il grilletto, non le pistole”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”
Esteri / "Ha una protesi": il video che alimenta nuovi dubbi sullo stato di salute di Vladimir Putin
Esteri / Strage in Texas, il momento in cui il killer entra nella scuola elementare | VIDEO
Esteri / Stati Uniti, 18enne apre il fuoco in una scuola elementare: uccise 21 persone, tra cui 19 bambini
Esteri / Lo sfogo della rifugiata ucraina scappata con l’uomo che l’aveva accolta: “Non sono una sfasciafamiglie”
Esteri / Guerra in Ucraina, forze russe avanzano a est: “Sfondate difese ucraine nel Luhansk”. USA, stop all'esenzione: più vicino il default russo