Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Trovata in Danimarca la bambina rapita dal padre a Milano, localizzata con la posizione del cellulare

Immagine di copertina

Trovata in Danimarca la bambina rapita dal padre a Milano

È stata trovata in Danimarca la bambina di 11 anni che venerdì scorso, 20 dicembre, era stata portata via a Milano dal padre siriano. Il genitore aveva rapito la piccola già nel 2016. La bambina si trovava precisamente ad Arhus, in compagnia dell’uomo. Ora è in buone condizioni. Al rintraccio della piccola si è arrivati grazie alla geolocalizzazione di un cellulare curata dalla Squadra mobile di Milano e dallo Scip, il Servizio di cooperazione internazionale di polizia.

La bambina, dopo un lungo periodo trascorso in Siria, era stata riaffidata alla madre ecuadoriana meno di un mese fa ma il 20 dicembre il padre si era presentato all’uscita da scuola facendosela consegnare.

Localizzata con la posizione del cellulare

La piccola, stando a una prima ricostruzione, ieri, domenica 22 dicembre, ha telefonato alla madre per rassicurarla. Ed è stata proprio questa telefonata a permettere la geolocalizzazione tramite il sistema Scip.

A completare l’operazione è poi stata la polizia danese su indicazioni date dal servizio per la cooperazione internazionale di polizia e dalla squadra mobile di Milano, guidata da Marco Calì. La bambina si trova ora in una struttura protetta.

“Sono orgogliosa per il lavoro e la professionalità della Squadra Mobile di Milano e dello Scip della Criminalpol – ha dichiarato la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese – che oggi hanno rintracciato in Danimarca la bambina rapita alcuni giorni fa dal padre davanti a una scuola milanese”. “Grazie alla polizia di Stato – ha aggiunto la titolare del Viminale – che ha fatto il regalo di Natale più bello a una mamma distrutta dal dolore e dall’angoscia per tre lunghissimi giorni”.

Le notizie di esteri di TPI
Ti potrebbe interessare
Esteri / Ucraina, la Nato annuncia l’invio di forze in Europa orientale. Il Cremlino: “L’Occidente aumenta le tensioni“
Esteri / Anche l’Economist volta le spalle a Draghi: “La sua candidatura al Quirinale un male per l’Italia e l’Europa”
Esteri / Un uomo è sopravvissuto dopo aver viaggiato per 10 ore nel carrello di un aereo partito dal Sudafrica
Ti potrebbe interessare
Esteri / Ucraina, la Nato annuncia l’invio di forze in Europa orientale. Il Cremlino: “L’Occidente aumenta le tensioni“
Esteri / Anche l’Economist volta le spalle a Draghi: “La sua candidatura al Quirinale un male per l’Italia e l’Europa”
Esteri / Un uomo è sopravvissuto dopo aver viaggiato per 10 ore nel carrello di un aereo partito dal Sudafrica
Esteri / Usa ordinano alle famiglie dei diplomatici di lasciare l’Ucraina. Sconsigliano viaggi anche in Russia
Esteri / Usa, rifiuta di indossare una mascherina in volo e si abbassa i pantaloni: 29enne rischia fino a 20 anni
Esteri / Tonga, un uomo è sopravvissuto 27 ore in mare dopo lo tsunami
Esteri / Olanda: “Pronti a fornire supporto militare all’Ucraina”
Esteri / L’Ue ristabilisce una “presenza minima” in Afghanistan: “Ma non riconosciamo i talebani”
Esteri / L’Ucraina accusa la Russia: “Ha aumentato le forniture militari a separatisti”
Esteri / L’Austria approva l’obbligo vaccinale: è il primo Paese in Europa