Iran: scossa di terremoto di magnitudo 4.5 vicino a impianto nucleare

Il sisma è stato registrato dall'istituto geofisico americano: al momento non si segnalano danni a persone o cose

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 8 Gen. 2020 alle 08:22 Aggiornato il 8 Gen. 2020 alle 08:27
4.1k
Immagine di copertina

Iran: scossa di terremoto di magnitudo 4.5 vicino impianto nucleare

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.5 è stata registrata in Iran, nei pressi di un impianto nucleare.

Il sisma, registrato dall’istituto geofisico americano (Usgs), è stato localizzato a 17 km a sudest di Borazjan, ad una profondità di 10 chilometri.

Al momento non si segnalano danni a persone o cose.

Secondo l’agenzia di stampa Irna, la scossa è stata avvertita a Bushehr, a meno di 50 chilometri dall’epicentro del terremoto, dove si trova l’unico impianto nucleare del Paese.

Il sisma, comunque, non dovrebbe aver provocato danni all’impianto.

Nella giornata di mercoledì 8 gennaio, l’Iran, oltre ad aver dato il via all’operazione “Soleimani martire” con il lancio di oltre 20 missili nei confronti di basi americane in Iraq, è stata protagonista anche di una sciagura aerea, avvenuta a Teheran.

Secondo le prime informazioni, un Boeing 737 della Ukraine Airlines, è precipitato subito dopo il decollo dall’aeroporto Imam-Khomeini.

Il presidente ucraino ha confermato che tutte le 177 persone a bordo dell’aereo sono morte.

La causa del disastro, invece, sarebbe da attribuire a un problema tecnico e non avrebbe nulla a che fare con l’attacco dell’Iran nei confronti degli Usa.

Leggi anche:

Tutte le ultime notizie sui terremoti registrati in Italia

4.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.