Me

Terremoto in Iran: scossa di magnitudo 5.7. Secondo i media locali ci sarebbe almeno un morto

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 8 Lug. 2019 alle 11:27 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 17:54
Immagine di copertina

Terremoto in Iran: scossa di magnitudo 5.7 a 450 chilometri da Teheran

Un terremoto di magnitudo 5.7 ha colpito il sud-ovest dell’Iran, a circa 450 chilometri da Teheran.

Secondo quanto dichiarato dai media locali, almeno una persona sarebbe morta a causa del sisma, mentre altre quattro persone sarebbero rimaste ferite.

Il sisma si è verificato nella vicinanze della città di Masjid Soleiman, nella regione del Khuzestan, a una profondità di circa 17 chilometri.

Subito dopo il sisma principale, si sono verificate alcune piccole scosse di assestamento.

Il terremoto ha colpito anche le città di Shadegan, Hamidieh e Shoshtar dove alcuni edifici sono crollati, come testimoniano anche le foto circolate sui social network.

La tv si stato iraniana ha detto che diverse squadre di soccorso sono state chiamate a intervenire soprattutto nelle zone rurali circondanti le città colpite dal sisma, che è stato avvertito anche in Kuwait, Iraq e Arabia Saudita.

La scossa in Iran arriva pochi giorni dopo le due che hanno colpito la California del Sud lo scorso giovedì 4 e venerdì 5 luglio.

Nella giornata di domenica 7, invece, era stata l’Indonesia a essere colpita da un forte sisma di magnitudo 6.9, che aveva provocato anche la diramazione da parte delle autorità di un’allerta tsumani, fortunatamente poi rientrata.