Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:21
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Gli Stati Uniti rientrano ufficialmente nell’accordo di Parigi sul clima

Immagine di copertina

Gli Stati Uniti rientrano ufficialmente nell’accordo di Parigi sul clima

Oggi, venerdì 19 febbraio, gli Stati Uniti sono rientrati ufficialmente nell’accordo di Parigi sul clima, il più importante trattato internazionale degli ultimi anni per contrastare il riscaldamento globale, che impegna i Paesi a ridurre le emissioni di anidride carbonica ben al di sotto dei 2 gradi Celsius rispetto al periodo preindustriale, puntando a un aumento massimo della temperatura pari a 1,5 gradi.

Gli Stati Uniti si erano ritirati dal trattato circa 3 anni e mezzo fa, quando Donald Trump decise che avrebbero comportato “un peso economico iniquo”, nonostante gli impegni previsti, in realtà, siano volontari. Gli Usa erano così rimasti l’unico paese al mondo fuori dall’accordo.

Il rientro nel trattato di Parigi era stato annunciato dal presidente Joe Biden a dicembre, in occasione dei 5 anni dalla firma dell’accordo, ed era incluso tra le priorità del suo mandato sin dalla campagna elettorale.

“Gli Stati Uniti – ha detto Biden a dicembre scorso – torneranno agli accordi di Parigi, e io inizierò immediatamente a lavorare con i miei interlocutori nel mondo per fare tutto il possibile, compreso convocare un summit sul clima con i leader delle maggiori economie durante i miei primi 100 giorni alla presidenza”.

Il presidente eletto aveva anche ricordato come la “leadership Usa sia stata essenziale per negoziare a Parigi e arrivare agli accordi”. “L’amministrazione Biden-Harris aumenterà l’ambizione dei nostri obiettivi interni climatici mettendo il Paese sul cammino per arrivare a zero emissioni non più tardi del 2050”, ha assicurato Biden.

“Sotto l’amministrazione Biden-Harris l’America tornerà a lavorare con i nostri partner nel mondo per assicurare che noi realizziamo quegli obiettivi per il bene delle nostre famiglie e delle generazioni future”, ha promesso il presidente degli Stati Uniti.

Leggi anche: 1. Clima, Biden annuncia: “Gli Usa torneranno subito agli accordi di Parigi” 2. Una storia di lutti, vittorie e sconfitte: perché Biden è l’uomo giusto per guidare l’America del 2021 3. Biden sconfessa Trump e sblocca i fondi alle Ong che difendono il diritto all’aborto

Ti potrebbe interessare
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo
Esteri / “Una storia horror? Vacanza-studio in Italia”, il tweet di Amanda Knox scatena le polemiche
Esteri / Il Papa: “Ogni giorno 7mila bambini muoiono di fame, è uno scandalo”
Esteri / Il Pride a Budapest: 10mila in piazza contro la legge anti-Lgbt di Orban
Esteri / Alaska, uomo combatte con un orso per una settimana: trovato per caso, è salvo
Esteri / L’appello di Lula a Draghi: “Il vaccino è per tutti, non solo di chi lo può comprare”
Esteri / India, 4.300 morti in due mesi per i contagi da fungo nero: “Un’epidemia nella pandemia”