Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:34
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La classifica delle star che hanno fatto più beneficenza nel 2018

Immagine di copertina
Oprah Winfrey, Harry Styles e Meghan Markle

Tanti i nomi, da Anna Tatangelo a George Clooney

Dal cinema alla musica al mondo del web. Sono tante le star che ogni anno donano una parte della loro ricchezza per una giusta causa. Nel 2018, nella classifica riportata da Vanity Fair, c’è al primo posto Portia De Rossi. L’attrice, moglie della celebre presentatrice americana Ellen DeGeneres, ha annunciato a inizio anno di aver destinato dieci milioni di dollari alla creazione dell’Ellen DeGeneres Wildlife Fund: un fondo allo scopo di salvaguardare gli animali a rischio di estinzione.

Sul podio anche un’altra donna, molto nota in televisione, ovvero Oprah Winfrey. La conduttrice del talk show The Oprah Winfrey Show, grazie al suo progetto lanciato con l’azienda Kraft, ha fatto sì che il 10 per cento dei profitti delle pizze surgelate (alle verdure) venisse dato in beneficenza in modo da diminuire la fame nel mondo.

Tra le celebrità filantropiche spicca Harry Styles, il cantante ex componente dei One Direction, che con i ricavati del suo ultimo tour – 1,2 milioni di dollari – ha finanziato 62 enti benefici situati nei Paesi in cui si sono svolti i suoi concerti. Taylor Swift, dal canto suo, nel mese di ottobre ha regalato 15mila euro a una sua fan con la madre in coma.

Una motocicletta Harley-Davidson dal valore di 24mila euro è stata messa all’asta dall’attore George Clooney. I soldi ricevuti sono stati versati alla Homes for Troops, un ente che fornisce case attrezzate a coloro rimasti invalidi per colpa degli attentanti dell’11 settembre 2001 negli Stati Uniti.

E la royal family? È presente anche lei nella classifica grazie a Meghan Markle. La duchessa del Sussex, infatti, ha scritto la prefazione di Together: Our Community Cookbook, un libro di ricette che raccoglie, oltre ai piatti, le storie delle donne sopravvissute all’incendio della Grenfell Tower (a Londra, nel 2017).

Nella classifica, però, non ci sono solo stelle straniere. Per quanto riguarda l’Italia da segnalare è Anna Tatangelo: i 50mila euro vinti al programma Celebrity MasterChef la cantante li ha donati all’ospedale Bambino Gesù di Roma. I Ferragnez – Chiara Ferragni e Fedez – oltre ad aver chiesto agli invitati al loro matrimonio di contribuire a una raccolta fondi, hanno aiutato una giovane ragazza di Torino ad acquistare una protesi elettronica dopo aver perso una gamba.

Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo