Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Addio al nubilato finito in tragedia: futura sposa muore dopo aver bevuto gin fatto in casa

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 6 Ago. 2020 alle 09:59
11
Immagine di copertina

Festeggia le nozze con amici bevendo gin fatto in casa: donna muore nel sonno

Sarah Howson, 34 anni, è morta nella notte dell’addio al nubilato a Westfield Country Park di Fitling, in Gran Bretagna. Prossima alle nozze, nel weekend la giovane aveva organizzato una serata spensierata con gli amici. Il gruppo aveva bevuto vino e un gin fatto in casa dalla futura sposa. Alle 3 di notte gli amici di Sarah l’hanno aiutata a mettersi a letto perché non si sentiva bene. “Riusciva a parlare e poteva camminare – si legge in un rapporto della polizia – Gli amici le hanno messo il pigiama e l’hanno messa a letto. Sembrava molto ubriaca”. Al mattino Sarah non si è più risvegliata. La ragazza è morta nel sonno.

Inutili i tentativi di rianimarla. Dopo la morte il medico legale Michael Mellun ha lavorato per mesi per capire che cosa abbia portato al decesso di Sarah. L’ipotesi principale è un avvelenamento da alcol. “Una quantità eccessiva di alcol è stata assunta in un periodo di tempo relativamente breve – ha detto Mellun – All’alcol di venerdì sera si è aggiunto quello di sabato, una quantità che il corpo di Sarah non è riuscita a tollerare”.

11
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.