Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:36
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Sparatoria in un policlinico universitario di Berlino

Immagine di copertina

Un paziente ha aperto il fuoco contro un medico, uccidendolo, all'interno dell'ospedale Charité prima di suicidarsi. Non si tratta di un atto di terrorismo

Un uomo ha aperto il fuoco in un ospedale universitario a Berlino in Germania sparando a un medico prima di rivolgere l’arma contro se stesso e suicidarsi.

L’aggressione, il cui autore sarebbe un paziente 72enne, si è svolta all’interno del policlinico universitario Charité nel campus Benjamin Franklin, nel quartiere di Steglitz.

La vittima trasportata in gravi condizioni in terapia intensiva è deceduta  poco dopo. Le autorità precisano anche che non ci sono indizi che la sparatoria sia connessa ad atti di terrorismo.

Sul posto è intervenuta una squadra speciale delle forze dell’ordine tedesche e la situazione all’interno del campus è sotto controllo.

Secondo un portavoce della polizia berlinese, la sparatoria è avvenuta nel reparto di chirurgia maxillo-facciale.

“Nel corso di una visita, il paziente ha tirato fuori l’arma e ha sparato numerosi colpi contro il medico. L’aggressore ha quindi rivolto la pistola contro se stesso ed è deceduto in seguito agli spari”, ha riferito il portavoce.

La polizia non ha ancora raccolto informazioni sull’aggressore né sono chiare le ragioni dell’atto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda