Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Non c’è stata alcuna sparatoria nella base militare americana

La notizia di uomo armato attivo all'interno della base si è rivelata un malinteso. La Joint Base Andrews si trova a 24 chilometri dalla Casa Bianca

Di TPI
Pubblicato il 30 Giu. 2016 alle 15:35 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:54
0
Immagine di copertina

La base militare americana Andrews è stata isolata per qualche tempo a causa di una presunta sparatoria nell’ospedale Malcolm Grow della struttura.

La Joint Base Andrews si trova in Maryland non lontana da Washington, a circa 24 chilometri dalla Casa Bianca.

Il personale è stato invitato a rimanere dove si trovava mentre sono state immediatamente attivate le squadre di intervento per garantire la sicurezza di tutti coloro che si trovavano all’interno della base.

L’account Twitter della Joint Base Andrews riporta che era prevista un’esercitazione con un uomo armato in azione. Alle 17:37 e 17:41 (ora italiana) due tweet hanno dichiarato il cessato allarme tranne che nell’ospedale della base.

Intanto, si è affacciato il sospetto che non ci fosse alcun uomo armato, come hanno riportato sia l’agenzia di stampa AP che il Washington Post.

La JBA  ha più tardi chiarito che in effetti si è trattato di un malinteso: una squadra delle forze di sicurezza che eseguiva delle ispezioni di routine sarebbe stata scambiata per una potenziale minaccia attivando l’allerta.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.