Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Spagna, si chiude la vagina con la colla e accusa l’ex di rapimento e tortura: arrestata 36enne

Immagine di copertina

Si incolla le parti intime e accusa l’ex di rapimento e tortura

Vanesa Gesto, 36 anni, ha accusato l’ex fidanzato Ivan Rico, 36, di averla rapita e di averla abbandonata seminuda nella città di Bembimbre, vicino a Leon, in Spagna. La donna si era chiusa la vagina con la colla accusando l’ex compagno di torture. La 36enne è stata arrestata e condannata a 10 anni di carcere.

La verità sul crimine è emersa quando gli investigatori hanno scoperto filmati registrati dalle telecamere di sicurezza di un supermercato gestito da cinesi che mostravano la donna intenta a comprare la colla che poi avrebbe utilizzato per le parti intime e un “kit di rapimento” che includeva coltelli.

La polizia ha anche scoperto che l’unico veicolo filmato mentre passava nel punto in cui ha affermato di essere stata aggredita e poi torturata era un camion della spazzatura comunale, non l’auto nera in cui ha detto di essere stata rapita.

L’uomo ha trascorso diversi giorni in prigione prima che venisse fuori la verità. Il tribunale della città di Leon, nel nord della Spagna, ha condannato la donna e l’ha incarcerata per 10 anni. Le è stato anche ordinato di pagare al suo ex 25mila euro di risarcimento.

L’avvocato della donna, Emilia Esteban, ha tagliato i rapporti con la sua ex cliente dopo che ha scoperto il tentativo della donna di incastrare l’ex fidanzato. Il legale ha dichiarato: “Ho sempre creduto a Vanesa ed è per questo che l’ho difesa. Mi sento umiliata e ingannata”.

Leggi anche: Brasile, uccide l’amica incinta durante il baby shower e le strappa il feto dal grembo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”
Esteri / Pena di morte in Usa, boia non trova la vena dopo 8 tentativi: stop all’esecuzione
Esteri / Gaza, 104 morti fra la folla in fila per la farina. Hamas: “Spari rischiano di far saltare negoziati”. Onu: “Crimini di guerra da entrambe le parti”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”
Esteri / Pena di morte in Usa, boia non trova la vena dopo 8 tentativi: stop all’esecuzione
Esteri / Gaza, 104 morti fra la folla in fila per la farina. Hamas: “Spari rischiano di far saltare negoziati”. Onu: “Crimini di guerra da entrambe le parti”
Esteri / Ungheria: “Sorprendono le interferenze italiane sul caso Salis”
Cronaca / Allarme degli 007: “Campagna ibrida russa contro l’Italia, attenzione alle elezioni”
Esteri / La moglie di Alexei Navalny: “Putin è un mafioso sanguinario, non un politico”
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. Bozza di tregua ad Hamas: 40 ostaggi per 400 palestinesi. | DIRETTA
Esteri / Arabia Saudita, giustiziate 7 persone per “terrorismo”
Esteri / Alain Delon, sequestrate 72 armi nella sua casa di campagna
Esteri / Arrestato a Mosca l’avvocato che ha aiutato la madre di Alexei Navalny a riavere il corpo