Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Spagna, la procura chiede mandato d’arresto europeo per Puigdemont

Immagine di copertina
L'ex capo della Generalitat catalana Carles Puigdemont. Credit: Aurore Belot

L'ex presidente catalano Carles Puigdemont sarebbe dovuto comparire in tribunale per rispondere alle accuse di ribellione e sedizione, ma ha fatto sapere che per il momento resterà in Belgio

I procuratori spagnoli hanno chiesto alla Corte suprema di emanare un mandato d’arresto europeo per l’ex presidente catalano Carles Puigdemont giovedì 2 novembre 2017, dopo che il leader non si è presentato in tribunale. La procura ha chiesto inoltre il carcere per i membri del governo catalano, accusati di ribellione e sedizione.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’avvocato belga di Puigdemont ha detto che il leader non si è presentato perché il clima in Spagna non è positivo, ma ha aggiunto che l’ex presidente catalano è pronto a collaborare con la giustizia belga e spagnola.

Tredici funzionari del governo deposto della Catalogna, incluso il suo ex presidente Carles Puigdemont, erano stati convocati dalla Corte suprema spagnola nell’udienza giovedì 2 novembre per rispondere alle accuse di ribellione e sedizione, dopo la proclamazione unilaterale di indipendenza di venerdì 27 ottobre.

L’avvocato di Puigdemont, Paul Bekaert, ha già fatto sapere che l’ex presidente catalano non ha intenzione di presentarsi, né di rientrare in Spagna nelle prossime settimane, perché “non ci sono le condizioni”. Il leader catalano si trova al momento in Belgio, ma ha detto di non voler chiedere l’asilo politico nel paese, ma ha definito il procedimento in corso a Madrid nei suoi confronti “un processo politico”.

“Quando qualcuno non compare dopo essere stato convocato dal giudice per testimoniare, in Spagna o in altri paesi europei, normalmente viene emesso un ordine d’arresto”, ha detto il presidente della Corte Suprema spagnola Carlos Lesmes, citato dall’agenzia Reuters.

Il vicepresidente catalano destituito, Oriol Junqueras, e la presidente del parlamento catalano Carme Forcadell, sono invece andati all’udienza della Corte suprema spagnola, secondo quanto riportato dall’agenzia AP, insieme ad altri politici catalani indagati.

Il governo di Mariano Rajoy ha sospeso l’autonomia della Catalogna e indetto le elezioni nella regione per il prossimo 21 dicembre dopo che il Parlament catalano ha dichiarato in maniera unilaterale l’indipendenza. L’ex presidente catalano Carles Puigdemont è stato incriminato per ribellione e sedizione insieme ad altri membri del suo governo e lo scorso 30 ottobre si è rifugiato in Belgio. Il 31 ottobre la Corte costituzionale spagnola ha annullato la dichiarazione d’indipendenza catalana.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, il governo pronto a lanciare la pillola anti-Covid entro fine anno
Esteri / Tragedia in Svizzera: investe e uccide il figlio di 14 mesi facendo manovra con il Suv
Esteri / Camion contro parata gay pride in Florida: un morto. "Attacco terroristico alla comunità Lgbt"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, il governo pronto a lanciare la pillola anti-Covid entro fine anno
Esteri / Tragedia in Svizzera: investe e uccide il figlio di 14 mesi facendo manovra con il Suv
Esteri / Camion contro parata gay pride in Florida: un morto. "Attacco terroristico alla comunità Lgbt"
Esteri / “Se l’Europa vuole tenere testa a Usa, Russia e Cina deve dotarsi del Nucleare”: il realismo preventivo di Massimo Fini
Esteri / Quali sono i Paesi in Europa che hanno già tolto l'obbligo
Esteri / Vaccino unico per Covid e influenza: il via già in autunno
Esteri / Usa, la sfida dei vescovi cattolici: approvato documento per vietare la comunione a Biden
Esteri / Iran, vince al primo turno l'ultraconservatore Ebrahim Raisi
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto