Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Corte costituzionale spagnola ha annullato la dichiarazione d’indipendenza catalana

Immagine di copertina
Alcuni dimostranti nella città basca di Bilbao con le bandiere indipendentiste catalana e basca manifestano a sostegno del referendum per l'indipendenza della Catalogna dalla Spagna. Credit: Reuters

L'ex presidente catalano Carles Puigdemont ha detto di non essere intenzionato a chiedere asilo politico in Belgio

La Corte costituzionale spagnola ha bloccato la dichiarazione d’indipendenza catalana approvata dal Parlament di Barcellona venerdì 27 ottobre, secondo quanto riferito da un portavoce della Corte martedì 31 ottobre.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Alcune ore dopo la proclamazione unilaterale d’indipendenza, il governo di Madrid ha commissariato la Catalogna, rimettendo l’incarico al governo e sospendendo l’autonomia. Ha inoltre indetto le elezioni per il 21 dicembre.

Negli stessi minuti in cui è arrivata la notizia, l’ex presidente catalano Carles Puigdemont ha parlato alla stampa da Bruxelles, dove si è recato lunedì 30 ottobre insieme ad alcuni ministri del governo regionale. Puigdemont ha detto di non essere intenzionato a chiedere asilo politico in Belgio.

Intanto, la Corte Suprema ha chiamato a testimoniare la presidente del parlamento catalano Carme Forcadell e altri cinque parlamentari il 2 e il 3 novembre per l’indagine su Puigdemont e sugli altri politici accusati di ribellione.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”