Il filosofo Slavoj Zizek: “Il Coronavirus è la morte del capitalismo e un’opportunità per reinventare la società”

Secondo il filosofo inoltre è "triste che abbiamo bisogno di una catastrofe per ripensare le caratteristiche di base della società in cui viviamo"

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 21 Mar. 2020 alle 12:49 Aggiornato il 21 Mar. 2020 alle 13:00
43k
Immagine di copertina

Il filosofo Slavoj Zizek: “Perché il Coronavirus è la morte del capitalismo”

Il Coronavirus è “la morte del capitalismo e un’opportunità per reinventare la società”: ne è convinto il filosofo sloveno Slavoj Zizek, che ha proposto la sua teoria su ciò che sta accadendo nel mondo a causa della pandemia di Covid-19 su Russia Today. Secondo Zizek, infatti, l’epidemia di Coronavirus è “un segno” che l’umanità non può continuare a vivere come fatto fino ad ora e che è “necessario un cambiamento radicale”. “Forse un altro virus, ideologico e molto più benefico – sostiene il filosofo – si diffonderà e si spera che ci infetti: il virus del pensiero di una società alternativa, una società al di là dello stato-nazione, una società che si aggiorna nelle forme di solidarietà e cooperazione globale”.

Bergamo, video-reportage alla vigilia dell’inferno: quel 7 marzo strade affollate e tutto aperto

“Man mano che il panico si diffonde sul coronavirus, dobbiamo fare la scelta definitiva: o mettiamo in atto la logica più brutale della sopravvivenza del più adatto o parliamo di comunismo globale” spiega Zizek, che poi aggiunge: “Questo collasso economico è dovuto al fatto che l’economia si basa fondamentalmente sul consumo e sulla ricerca di valori promossi dalla visione capitalista, come la ricchezza materiale. Ma non dovrebbe essere così, non dovrebbe esserci una tirannia del mercato”.

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Secondo il filosofo, inoltre, bisogna “riflettere su un fatto triste che abbiamo bisogno di una catastrofe per ripensare le caratteristiche di base della società in cui viviamo”. Zizek, infatti, è convinto che da questa situazione “emergeranno nuovi valori e si riaffermerà l’importanza della comunità, della convivenza e dell’intimità”.

Leggi anche: 1. Coronavirus, l’Italia supera 3mila morti: più della Cina e di tutti gli altri Paesi del mondo 2.  “Un ospedale per i malati ci sarebbe: il Forlanini, ma la Regione lo ha bloccato”. Parla il professor Martelli

43k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.